Hai voglia di fare un tuffo nella Storia? Il mese di Agosto inizia con una visita guidata all imbrunire del Castello Lancellotti di Lauro a cura dell’Associazione l’Arte del Tempo. Il maniero è sicuramente uno dei castelli più belli in Irpinia e merita una visita.



Eccezionalmente per noi L’arte del Tempo apre le porte del Castello Lancellotti con una visita all’imbrunire. L’appuntamento  ci condurrà alla riscoperta delle bellezze senza tempo del Castello e del antico borgo dell’Irpinia.

Sono previsti due turni: 5 Agosto e 26 Agosto, per entrambi l’appuntamento è in Piazza Municipio di Lauro davanti la Chiesa dei Santi Margherita e Potito, alle ore 20:00, dove c’è ampia possibilità di parcheggiare.

Vista panoramica sul castello di Lauro

Il percorso di visita ci porterà alla scoperta dei cortili, le sale riccamente affrescate e gli ambienti di rappresentanza.

Come ogni dimora nobiliare che si rispetti, il Castello ha anche una piccola cappella privata con soffitto a capriate affrescato con scene dei prodigi di santi frati. Dalla biblioteca, ricca di testi settecenteschi, passeremo per un passaggio segreto per giungere fino al chiostrino, un luogo magico ed isolato usato dal Principe per la meditazione personale.

Dopo la visita a Castello Lancellotti ci intratterremo nel centro storico di Lauro per una passeggiata serale alla scoperta di questo interessante paesino dell’Irpinia.

Il Castello Lancellotti di Lauro in provincia di Avellino

Il Castello di Lauro si erge maestoso su uno sperone roccioso e dall’alto domina tutto il Vallo. L’antica residenza storica, il nucleo originario risale a prima dell’anno Mille, dopo vari passaggi di proprietà arriva nelle mani della nobile famiglia dei principi Lancellotti.

Il maniero, presenta elementi in stile gotico, rinascimentale e barocco, è stato in parte ricostruito a seguito del devastante incendio appiccato dai francesi nel 1799 e annualmente rievocato con l’Incendio del Castello e il suo spettacolo di fuochi pirotecnici. Caratteristiche sono le torri quadrangolari e le mura.

La visita sarà svolta per un massimo di 10 partecipanti, per favorire il distanziamento, e con le mascherine da usare negli interni.

Contributo organizzativo è di 15,00 euro, comprensivi di ingresso al Castello.

Per informazioni e prenotazioni chiamare al 340.9543337 (Antonio) oppure scrivere una mail a larteneltempo1@gmail.com