Domenica 25 maggio 2018 alla Città della Scienza di Napoli si terrà la tradizionale Festa di Primavera, un’occasione originale per festeggiare e trascorrere una giornata con tutta la famiglia e gli amici in un’atmosfera di festa. Ai piccoli ospiti, veri protagonisti della giornata, sono dedicati speciali laboratori e giochi a tema.



Per la Festa di Primavera 2018 – Spring Science Party, grandi e piccoli sono invitati a un imperdibile giornata all’insegna della scienza e del divertimento. I bambini fino a 12 anni potranno accedere con ingresso gratuito.

Un ricco programma di attività che si snoda tra laboratori scientifici sulla scienza delle uova, i pigmenti di fiori e foglie, lo science show (a cura delle Nuvole); assaggi di scienza per piccoli e grandi, show ludico con grandi illusioni e animali (a cura del mago Francesco), volo dei rapaci (a cura delle Ali nel vento e i Falconieri dell’Irno), mentre gli appassionati di astronomia potranno perdersi le osservazioni del cielo al telescopio.(a cura dell’Unione Astrofili Napoletani); giochi di strada (a cura di Ludobus Artingioco).

Città della Scienza Napoli

In contemporanea al Planetario 3D ci sarà un live show dal nome Uno sguardo ai cieli notturni primaverili che ci parlerà delle stelle principali e delle costellazioni presenti nel cielo primaverile visibili da ora fino alla soglia dell’estate.

Evento: Festa di Primavera 2018
Quando: 25 marzo 2018
Biglietteria: Adulti: € 10,00 – Bambini: Ingresso gratuito (dalle 10 alle 14)
Planetario:  Ingresso unico adulti e bambini € 5,00 – Live show del Planetario € 5,00
Biglietto integrato Science Centre – Planetario: Adulti € 13,00

Orari di Apertura: La festa è in programma dalle 10 alle 14 – Il Science Centre è aperto 10 alle 18

Città della Scienza

Indirizzo: via Coroglio, 104/156
Come arrivare: Metropolitana Linea 2, stazione Cavalleggeri Aosta, poi autobus C1 fermata Coroglio – Città della Scienza.

Nei giorni festivi l’Anm ha istituito la linea 507 per raggiungere il sito di via Cordoglio. Il Pullman collega Bagnoli con piazzale Tecchio, attraverso via Coroglio e via Cavalleggeri d’Aosta.