Torna per il quarto anno consecutivo la Sagra del Borgo Marechiaro, momento conclusivo della festa di Santa Maria del Faro, un evento celebrato la settimana dopo Pasqua e che vedrà appuntamenti di carattere liturgico e di conviviale ritrovo per i residenti e simpatizzanti della zona.



La sagra, organizzata dall’Associazione Borgo Marechiaro, si terrà Domenica 8 aprile 2018, dalle 19, nella piazzetta e strade del caratteristico borgo di pescatori, nei pressi della chiesa di Santa Maria del Faro, che domina la Baia.

Una festa che si ripresenta per la quarta volta e permetterà di provare alcuni dei piatti tipici dei ristoranti di Marechiaro che, per l’occasione, allestiranno dei punti di ristoro nella piazzetta del borgo, presentando alici fritte, gamberi e polipo preparati in vari gustosi modi in uno dei luoghi più belli di Napoli e del mondo.

Non mancherà un intrattenimento musicale con Sergio Carlino e il gruppo folk I Guarracini. Sul palco ospiti della festa, che sarà condotta da Enrico Varriale, ci saranno anche Mirna Doris, Peppe Iodice e Monica Sarnelli oltre a vari altri artisti.

Borgo Marinaro Gambero incatenato

Al costo di 20 euro, sarà possibile acquistare un blocchetto di ticket che consentirà di degustare il menu offerto da:

  • ‘A Fenestella: Scialatielli alla pescatora;
  • Al Faretto: Gambero Incatenato;
  • Cicciotto – Il Giardino: Pasta fagioli e cozze;
  • Cicciotto Pizzeria: Pizza Margherita 80 grammi;
  • Fish Bar: Coppo di Alici Fritte;
  • La Vela: Melanzana arrostita con Bianchetti;
  • Lido Marechiaro: Zeppola al forno;

Inoltre sarà possibile degustare specialità di formaggi Auricchio, oltre ad acqua, caffè, vino, birra o Coca-Cola.

Sagra del Borgo Marechiaro – informazioni utili

Quando:  Domenica 8 aprile 2018, dalle 19
Dove: Piazzetta Marechiaro e strade limitrofe Napoli
Prezzo biglietto: ingresso libero- menù a pagamento

Per motivi di ordine pubblico dalle ore 19:00 di domenica 8 aprile sarà vietata la circolazione alle auto (motocicli esclusi) lungo via Marechiaro. Per raggiungere la sagra verrà istituito un servizio ininterrotto di navette gratuito. Parcheggio gratuito, fino ad esaurimento posti, presso Villa Imperiale o presso Il Gabbiano, oltre che a pagamento presso l’Autorimessa Marechiaro. Servizio agevolato per disabili.