Arriva la Sagra del Caciocavallo Impiccato 2019 ad Apice (provincia di Benevento), uno dei simboli della convivialità delle tavole del sud Italia.



Il gustoso evento, organizzato dalla Pro Loco di Apice, inizierà alle ore 20:00 di sabato 29 giugno 2019 in Piazza della Ricostruzione. A seguire, dopo una buona degustazione del famoso prodotto beneventano, ci sarà la “Corrida. Dilettanti allo sbaraglio”.

Durante la V° Sagra del Caciocavallo Impiccato si potranno acquistare caciocavalli, degustare la birra artigianale di produzione locale, ci sarà il karaoke, balli e divertimento.

Si racconta che il cacio sciolto sul fuoco ed accompagnato al pane fosse il pasto più in voga tra i pastori nel periodo della transumanza, quando ci si spostava attraverso i pascoli seguendo il tragitto segnato dai tratturi.

Caciocavallo Impiccato

Il Caciocavallo ha un peso tra 1,2 e 2 kg circa ed una inconfondibile forma a pera con una “capocchia” sulla cima.

Durante la gustosa esecuzione del caciocavallo impiccato sulla griglia, il calore della brace ardente fa sciogliere la parte bassa dando vita a una cremina di formaggio con cui si farciscono invitanti pezzi di pane abbrustolito. Il profumo ed il sapore del formaggio vengono sempre accompagnati da salumi e da un buon bicchiere di vino.

Che il caciocavallo debba finire (spesso) per essere impiccato sulla brace, sembra un destino segnato sin dalla sua nascita, quando al termine della sua preparazione, questo viene conservato sempre appeso in coppia e per mezzo di una corda a cavallo di una trave in legno al fine di iniziare la stagionatura.

Curiosità – la gustosa preparazione ha ispirato un modo di dire popolare: “Far la fine del caciocavallo” (morire impiccato), per analogia con la sua forma strozzata nella parte alta.

Informazioni: Pro Loco Apice Telefono: 331 5911729 – E-mail: info@prolocoapice.com

Come arrivare ad Apice in auto – Distanza da Napoli 94 km, tempo stimato di percorrenza 1h. Percorrere la Napoli-Roma fino all’uscita di Canosa, proseguire in direzione di Benevento e uscire allo svincolo Castello di Lago per poi immettersi sulla SS7 seguendo successivamente i cartelli stradali in direzione Apice.