Dal 1 agosto 2018 a Positano, perla della costiera amalfitana, famosa per le sue vie i suoi negozietti, gli scorci di panorama incantato ha aperto al pubblico una grande Villa Romana del I secolo d.C. sepolta dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.c., la stessa eruzione che distrusse Pompei ed Ercolano.



Sconosciuta fino a pochi anni fa, la Villa Romana fu scoperta nel 2003 a seguito di lavori nella cripta della Chiesa di Santa Maria dell’Assunta, proprio nel centro di Positano. Al suo interno e ad una profondità di 10 metri, i visitatori saranno estasiati da un tesoro archeologico perfettamente conservato e di enorme valore artistico, dato anche il perfetto stato di conservazione degli affreschi e di innumerevoli suppellettili e vasellami rinvenuti nella struttura.

Villa Romana Positano 1

I lavori di scavo, finiti nel 2017, hanno permesso di realizzare un percorso sotterraneo con passerelle e impianto di illuminazione. L’ambiente rinvenuto è un triclinium con pareti completamente dipinte ad affresco con quinte scenografiche di grande effetto illusionistico, i bassorilievi in stucco (amorini, cavalli marini, delfini), aumentano gli effetti illusionistici dei drappeggi. Il pavimento dell’ambiente è realizzato in opus signinum.

Gli esperti sostengono che per stile ed originalità con decorazioni che si distinguono degli affreschi ritrovati ad Ercolano e Pompei, e ipotizzano che la villa romana marittima doveva essere molto estesa con terrazze artificiali scavate nella collina.

Villa Romana Positano 2

Gli ambienti decorati si raggiungono con una comoda scala trasparente che lascia immaginare parte della situazione precedente allo scavo, e nel percorso di visita sono comprese le cripte medievali e le vetrine con gli oggetti rinvenuti nell’area.

Cripta dell' Assunta Positano

Il percorso di visita, accessibile anche alle persone con disabilità, permette di ammirare questa grande sala affrescata con pareti alte quasi 5 metri, 65 sedili funebri e poi varie suppellettili ritrovate tra cui brocche, tazze e vasi. Sembra anche che sia stato ritrovato un altro ambiente in via Rampa Teglia su cui si dovranno continuare ad effettuare gli scavi.

Come visitare la Villa Romana di Positano

Indirizzo: Via Marina Grande, 84017 Positano SA
Quando: dal lunedì alla domenica dalle ore 9.00 alle 21.00
Costi: Il ticket d’ingresso è di 15,00 euro.
Maggiori informazioni: Comune di Positano telefono 3312085821