Dal 28 settembre all’1 ottobre 2018 Napoli ricorda le sue Quattro Giornate, uno degli eventi più significativi della storia della città e del secondo conflitto mondiale.



Napoli insorge il 27 Settembre 1943

Nei giorni che vanno dal 27 al 30 settembre del 1943, il popolo napoletano insorse contro l’occupazione delle forze armate tedesche costringendo i nazisti, per la prima volta in Europa, a trattare una resa. Un’impresa storica che verrà poi esaltata in varie forme dalla letteratura al cinema.

L’episodio valse alla popolazione partenopea la Medaglia d’Oro al valor militare, poiché l’insurrezione consentì alle forze Alleate di trovare al loro arrivo, avvenuto l’1 ottobre del ‘43, una città già libera dall’occupazione tedesca grazie al coraggio dei Napoletani.

Quattro Giornate di Napoli

Come ogni anno le varie cerimonie pubbliche saranno affiancate da concerti, rappresentazioni teatrali, iniziative culturali, presentazioni di libri e mostre documentarie e una serie visite guidate e itinerari per ripercorrere i luoghi simbolo della resistenza.

Per il 75° anniversario delIe Quattro Giornate di Napoli, il Comune e altre associazioni omaggiano la memoria di Maddalena Cerasuolo la donna simbolo delle quattro giornate e della resistenza partigiana a Napoli.

Eventi delle Quattro Giornate di Napoli 2018

Scarica il Programma completo degli eventi 2018

Proiezione Cinematografica – Tra le varie iniziative l’ A.N.P.I. e CGIL hanno organizzato alcune proiezioni di estratti del film Le Quattro Giornate di Napoli di Nanni Loy a cui seguiranno interventi e dibattiti per tenere viva la memoria dei partenopei che si immolarono contro l’oppressione, affinché prevalesse la libertà.

Quando: Lunedì 1 ottobre – Ore 16.00. Dove: Sede CGIL di via Toledo 353, Napoli – Costo: Evento CGIL gratuito

Omaggio a Maddalena Cerasuolo – Per l’occasione l’Associazione culturale locus iste ha organizzato un itinerario lungo le strade del quartiere Marterdei seguendo il filo della memoria dei fatti accaduti e narrati da Gaetana Morgese, figlia di Maddalena Cerasuolo e autrice del libro La guerra di mamma.

Quando: Sabato 29 settembre, Ore 10.15 – Dove: Stazione Metropolitana Materdei uscita di Via Appulo – Costo: 8 euro. Prenotazione obbligatoria Tel: 347.2374210 – Email: locusisteinfo@gmail.com.

Quattro Giornate di Napoli a Capodimonte – Gli amici del Bosco di Capodimonte, invece, ci propongono una passeggiata in uno luoghi simbolo della resistenza partenopea: Il Bosco di Capodimonte. Il percorso durerà circa un paio d’ore con partenza dalla porta Piccola del Real Bosco di Capodimonte per arrivare a terminare al Fabbricato Agenzia.

Quando: Venerdì 28 Settembre, Ore 16:30 e Sabato 29 settembre, Ore 10.15 – Dove: Via Miano, 2, 80145 Napoli. Prenotazione obbligatoria Tel: 320.9431770 –  Email: amicidelrealboscodicapodimonte@gmail.com.