Manca veramente poco all’evento Settembre al Porto che si terrà al Molo Borbonico del Granatello, uno degli angoli più suggestivi alle porte di Napoli. Un porto nato durante il Regno delle Due Sicilie e diventato simbolo della movida vesuviana e punto di riferimento per sempre più giovani che lo scelgono per trascorrere le loro serate.



La manifestazione si terrà dal 6 all’8 settembre 2019 ed è organizzata dall’Associazione Eccellenza in Piazza con il patrocinio del Comune di Portici ed il parere favorevole della Capitaneria di Porto.

Tre giorni di street food su ape car e furgoncini, ma non solo. Ci sarà tanta musica e spettacoli con Ciro Giustiniani di Made in Sud, concerti live e dj set ma anche momenti di educazione ambientale con Mare Lab a cura dell’Area Marina Protetta di Punta Campanella. L’ingresso è gratuito.

Molo del Granatello Portici (Napoli)

Tanti sono i prodotti gastronomici tipici della Campania, come il Caciocavallo Impiccato e il Panuozzo di Gragnano, ma anche prodotti siciliani e la piccantissima Nduja calabrese.

Programma dell’Evento

  • 6 Settembre – Ciro Giustiniani ciro giustiniani
  • 7 Settembre – Music cover marcus
  • 8 Settembre – Musica live Luna Silensa

Storia del Granatello

Il porto del Granatello è sovrastato da un antica villa settecentesca, ormai chiusa e in stato di abbandono: Villa D’Elboeuf, disegnata da Ferdinando Sanfelice. Il suo nome deriverebbe da Portus, l’antico porto di Ercolano posto sul litorale porticese, mentre il toponimo Granatello sarebbe legato alla presenza di una piantagione di melograno, scomparsa a causa di un’eruzione del Vesuvio nel 1631.

La sua storia s’incrocia inevitabilmente con quella della Reggia di Portici, la storica residenza voluta da Carlo di Borbone. Ma fu Ferdinando IV di Borbone, soggiornando spesso a Portici, a dare il via alla costruzione del porto nella marina del Granatello. I lavori, sotto la direzione dell’architetto regio Giovanni Buonpiede, si terminarono nel 1780.

Informazioni su Settembre al Porto 2019

Dove: Granatello, Portici
Quando: dal 6 all’8 settembre 2019 – Orari: dalle 17.30 a mezzanotte
Prezzo: partecipazione gratuita