Per l’estate 2021 la regione Campania ha riattivato le Vie del Mare, il collegamento marittimo tra Napoli, Salerno, il Cilento e la costa d’Amalfi. La soluzione ideale per evitare il traffico su gomma e apprezzare la bellezza della costa campana.

Il progetto Vie del Mare, erede del Metrò del Mare, ha l’obiettivo di mettere in collegamento 27 porti e approdi turistici da Napoli al Cilento, passando per l’area flegrea e quella vesuviana.



Si inizia con la tratta Sorrento Napoli, da mercoledì 19 maggio si potrà salire a bordo di uno degli aliscafi veloci della Alilauro Grusson.

Gli orari previsti: alle ore 8.10 e alle 16.25 tratta Sorrento-Napoli, alle ore 9 e alle 17.15 da Napoli verso Sorrento.

“Vie del Mare”, gli approdi turistici

La rilevanza strategica del progetto è ulteriormente accresciuta dalla recente designazione dell’isola di Procida a Capitale italiana della cultura 2022 e dalla conseguente opportunità di utilizzare tale evento quale volano per l’intera economia campana.

Torregaveta molo Pontile di Torregaveta

Il progetto Vie del Mare prevede di collegare il Molo Beverello di Napoli con la costa quella flegrea, quella vesuviana e quella cilentana. Insomma una rete di collegamento via mare che permetterà di raggiungere alcuni dei luoghi più belli della Campania.

Ci saranno ben tre punti di imbarco nell’area Flegrea: Pozzuoli, Bacoli, Baia, Torregaveta, Monte di Procida, con tappe sulle isole di Ischia e Procida.

Nell’area vesuviana potremo sbarcare nel porto di Portici-Granatello, Ercolano Villa Favorita, Torre Annunziata, Castellammare di Stabia, Seiano, Sorrento, Positano e Amalfi.

Il Metrò del Mare per il Cilento collegherà i porti di Salerno, Capri, Amalfi, Positano, Agropoli, San Marco, Acciaroli, Casal Velino, Pisciotta, Palinuro, Camerota, Sapri e Policastro.

I ticket possono essere acquistati anche online, scongiurando così il rischio di code alle biglietterie, dove va in ogni caso adeguatamente rispettato il distanziamento sociale.

Il piano tariffario 2021-2022 prevede un costo di 5,00 euro se si parte da Napoli verso i Campi Flegrei; 18,00 euro per chi viaggia da Napoli verso il golfo di Policastro.