Sabato 22 settembre 2018 ritornano le visite guidate notturne in zattera della Galleria Borbonica, un nuovo appuntamento organizzato dall’Associazione Vivere Napoli.

Una vera e propria avventura tra stretti cunicoli e cisterne fino ad essere trasportati su una grande Zattera che naviga sulle falde acquifere sotterranee, nel tratto finale della galleria.



L’intero incasso del primo turno sarà devoluto alla vedova e ai quattro figli di Luigi Matti Altadonna, tragicamente scomparso nel crollo del ponte Morandi di Genova.

Attraverso un piccolo cunicolo si raggiungerà una delle zone in cui sarà possibile ammirare straordinarie lavorazioni idrauliche, statue e antichi relitti. Il percorso continuerà analizzando i lavori degli antichi pozzari.

Galleria Borbonica Napoli

Si attraverserà, poi, un altro cunicolo lungo circa 30 metri fino ad arrivare, attraverso una scala in ferro, alla grande cisterna. Dopo aver osservato i camminamenti ad arco, ci si imbarcherà su di una zattera che si addentrerà nella falda acquifera sotterranea di Napoli, nella zona inizialmente destinata alla mai ultimata linea Ltr (Linea tranviaria rapida).

A causa della conformazione del luogo, è sconsigliata la partecipazione a chi ha problemi motori e a chi soffre di claustrofobia.

Durante il percorso agli ospiti sarà servito un aperitivo con con un waffel su stecco e spritz a cura di Ricky Graff Street Food.

Storia – Nel 1853 Ferdinando II di Borbone ne commissionò la realizzazione, tra Palazzo Reale e piazza Vittoria, come via di fuga in caso di attacchi o rivolte. Diventata poi una miniera di tufo, una cisterna e ancora un rifugio dai bombardamenti del secondo conflitto mondiale, la galleria borbonica si trasformò in un deposito giudiziario e una grossa discarica abusiva nelle viscere della città.

Galleria Borbonica in zattera – Dettagli dell’evento

Quando: Sabato 22 settembre 2018
Dove: Via Morelli, n°61 (ingresso pedonale del Parcheggio Morelli)
Orari: Due turni: 1° turno ore 20.00 – 2° turno ore 22.00
Disponibilità max per turno: 40 Posti – Durata: 2 ore Costo: 20 euro
Info e prenotazioni: Telefono: 334 11 19 8 19 Claudia – E-mail: prenotazioni@viverenapoli.com

Prenotazione obbligatoria, a causa dei pochi posti disponibili per ogni turno e va effettuata via telefono. L’appuntamento è presso la biglietteria, 15 minuti prima dell’orario del turno prescelto. Saranno ammessi alla visita i bambini superiori a 10 anni d’età.