Fino al 17 gennaio 2019 più di cento statuine di terracotta dipinta, raffiguranti le anime del purgatorio, sono per la prima volta in assoluto le protagoniste della mostra Ritorno, il culto delle anime pezzentelle nel complesso museale di Santa Maria delle anime del Purgatorio ad Arco.



Le statuine delle anime pezzentelle, che erano finite nell’abitazione di collezionista romano, sono state rilevate dal restauratore napoletano Diego Pistone e poi acquisiti dall’Opera Pia Purgatorio ad Arco Onlus.

Le Pezzentelle, anime del purgatorio che aspettano indulgenze, sono parte di un culto ormai secolare tutto partenopeo dove statuine rappresentanti defunti, sono adottate da gente comune che a loro dedica tempo cura e preghiere.

L’interessante mostra, a cura di Francesca Amirante, vede esposte manufatti in terracotta dipinta, datate fra il diciannovesimo e il ventesimo secolo, un tempo venerate all’interno di tantissime edicole votive che c’erano una volta nel centro antico di Napoli. Fanciulle, soldati, preti, vecchi, giovani, anime a mezzo busto avvolte dalle fiamme e imploranti, che chiedono una preghiera e aspettano il Paradiso.

Chiesa Purgatorio ad Arco

L’esposizione pubblica non poteva che avvenire nella cosiddetta Chiesa delle Capuzzelle, in Via dei Tribunali 39, nel cuore del centro antico di Napoli, da sempre custode di questo culto tutto napoletano. La mostra, fortemente suggestiva, coinvolge l’intera chiesa, dalla navata centrale, dominata dalla pala d’altare con la Madonna delle Anime Purganti di Massimo Stanzione, alla Sagrestia, fino all’Ipogeo. Nella sagrestia viene proiettato un video-documentario sul culto delle anime pezzentelle.

Come arrivare: Metropolitana Linea 1, scendere alla fermata Dante, percorrere via Port’Alba e proseguire verso piazzetta Pietrasanta fino a via dei Tribunali (circa 7 minuti a piedi).

Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco

Indirizzo: Via Tribunali, 39
Contatti: Tel: 081 440438, E-mail: purgatorio@progettomuseo.com
Orari: dal lun al ven dalle 10.00 alle 18.00, dom dalle 10.00 alle 14.00.
Costi: 6 euro ingresso singolo, 5 euro ridotto, 3 euro ridotto ragazzi e 4,50 euro ridotto EXTRAMANN – in abbinamento al il biglietto del MANN.