La Collezione Magna Grecia, uno dei nuclei storici del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, torna ad essere visibile in un nuovo allestimento al primo piano del Museo in sale attigue al salone della Meridiana.



Da giovedì 11 luglio 2019 i visitatori del MANN potranno ripercorrere il mondo della Magna Grecia attraverso alcuni grandi itinerari tematici tra cui religione, architettura e la pratica del banchetto (Sale del 1°piano da 130 a 143).

Il nuovo percorso espositivo mette in mostra, bronzi, armature, armi e piccoli oggetti provenienti dai principali siti della Magna Grecia acquisiti dal museo nel corso dei secoli passati.

Danzatrici di Ruvo, Museo Archeologico di Napoli

Affresco con le Danzatrici di Ruvo, V sec. a.C. – sezione Magna Grecia Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

Gli oltre 700 reperti della sezione Magna Grecia, sono pezzi affluiti all’allora Museo del Regno delle Due Sicilie a cominciare della seconda metà del Settecento. Diverse donazioni e acquisizioni nel tempo hanno arricchito il primo nucleo borbonico.

Di assoluto rilievo il materiale votivo che proviene da Locri, in particolare quello proveniente dal santuario di Demetra in contrada Parapezza. Pezzi che permettono di rappresentare in maniera esemplare l’importanza del culto nell’organizzazione sociale e politica delle società magno-greche.

L’appuntamento con il nuovo allestimento dedicato alla fiorente civiltà che sorse ad opera della diaspora greca a partire dall’VIII secolo avanti Cristo, ha l’ambizione di illustrare la storia complessa della coesistenza e dei sistemi di relazioni tra le varie popolazioni dell’Italia meridionale, non soltanto greche ma anche etrusche e italiche prima della conquista da parte di Roma avvenuta nel III a. C..

Museo Archeologico di Napoli

Punto di riferimento per mostre che richiamano visitatori da tutta Italia, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli ospita raccolte di antichità tra le più straordinarie del mondo, basti pensare che racchiude la collezione Farnese, reperti di Pompei ed Ercolano, il celeberrimo Gabinetto Segreto, una vasta sezione sull’antico Egitto e perfino una sulla numismatica.

Indirizzo: Piazza Museo, 19 – 80135 Napoli
Sito Web: www.museoarcheologiconapoli.itContatto: Tel. +39 081 442 2149
Orari di apertura: feriali 9.00 – 19.30; festivi 9.00 – 19.30; chiuso il martedì.