Siete pronti a vivere un’avventura fantastica, dove magia e puro divertimento sono le parole d’ordine? Finalmente ci siamo riapre l’Edenlandia lo storico parco giochi di fuorigrotta a Napoli. Un luogo che accontenta grandi e piccini, turisti e napoletani, una meta che si va ad aggiungere alle cartoline più belle firmate Napoli.



Il grande parco giochi, di proprietario del Gruppo Vorzillo, torna in grande stile per il divertimento di bambini ed adulti dove oltre alle giostre tradizionali recuperate, ci saranno alcune nuovissime attrazioni tecnologicamente avanzate e poi anche spettacoli e molto spazio per il buon cibo napoletano e non.

Edenlandia il Castello di Ghiaccio

Tra le tante novità troveremo nella nuova Edenlandia c’è un castello di ghiaccio stile Frozen, una torre da scalare alta quattro metri, una pista di go-kart elettrico e tante giostre moderne. La novità sta anche nei grandi spettacoli di intrattenimento che saranno messi in scena nel Teatro PalaEden, una strutturaal coperto con 600 posti a sedere.

Non potevano mancare le vecchie giostre, tanto attese dal pubblico. Riapre il castello di Lord Sheidon (installazione simbolo presente nel logo storico di Edenlandia) completamente ristrutturato, con il vascello dei pirati.

Tra le attrazioni storiche e più caratteristiche di Edenlandia ci sono: il grande castello di Lord Sheidon che sovrasta il Parco, il Trenino incantato che accompagna il visitatore in un mondo da sognio o ancora il galeone misterioso, le Cascate dei tronchi, la Nave dei pirati, la Giostra di Dumbo, la Ruota panoramica e il Far West.

Edenlandia Napoli

L’ingresso a Edenlandia costa 2 euro a persona, importo che viene poi convertito e caricato sulla Edencard. Il primo ingresso, dunque, costa 3 euro (2 euro di ingresso + 1 euro Edencard), mentre gli ingressi successivi soltanto 2 euro.

L’Edencard può essere ricaricata con un importo a scelta, che verrà scalato man mano che si utilizzano le giostre. Le attrazioni hanno vari costi, a seconda della grandezza della giostra: 2,00/3,00/5,00 euro.

Un po di storia – Edenlandia nacque nel 1965 grazie progettualità di Cesare Rosa con l’appoggio dell’imprenditore Luigi Falchero. Il modello strutturale è ispirato a Disneyland, infatti, la scritta Edenlandia in stile gotico e il Castello di Lord Sheidon come simbolo del parco, ritraggono perfettamente l’idea americana.

Edenlandia raggiunge il massimo splendore negli anni ‘70, quando diventa un’attrattiva turistica nota in tutto il mondo e fu, purtroppo, chiusa per fallimento nel 2012.

Edenlandia inaugurazione

L’inaugurazione del parco giochi di Napoli è prevista per il 25 luglio 2018 alle ore 20.00. Da giovedì 26 luglio, invece, sarà aperta a tutti i visitatori dalle ore 9.00 alle ore 22.00 e chiunque potrà provare le nuove attrazioni e quelle storiche riqualificate.

Edenlandia, lo storico luna park di Napoli

Indirizzo: Viale John Fitzgerald Kennedy, 75, 80125 Napoli
Orari di ingresso: Lunedì: dalle 17- 23. Martedì-mercoledì-giovedì: 10-23. Venerdì-sabato-domenica-festivi: 10-24.