Se siete amanti della bicicletta, professionisti, dilettanti o anche solo interessati a trascorrere una piacevole passeggiata non poter mancare questo appuntamento. In attesa del Napoli Bike Festival 2019, domenica 12 maggio torna La Vulcanica, pedalata vintage, con bici d’epoca, che si snoderà sulle tipiche strade napoletane e lungo un percorso insolito.

Una delle caratteristiche di questo raduno ciclistico è che buona parte del percorso si svolge su strade con sanpietrini, o anche detti “cazzimbocchi”.



Il percorso della della IV edizione ciclo-storica si svilupperà su cinquanta chilometri e toccherà alcuni dei luoghi più spettacolari di Napoli e le sue strade, transitando per boschi e quartieri popolari. Il percorso toccherà i punti più suggestivi e panoramici della meravigliosa città di Napoli, si passa per l’Orto Botanico e l’Albergo dei Poveri, per il Bosco di Capodimonte e la Sanità, per il Corso Vittorio Emanuele a SpaccaNapoli.

Napoli Bike - Cazzimbocchia

Immancabile la tappa in piazza Plebiscito e il monte Echia, con passaggio sul Lungomare e Posillipo, e poi via per Bagnoli, passando per l’ex base Nato che il 2 Giugno ospiterà il Napoli Bike Festival. Infine al ritorno dalla pedalata un appetitoso Pasta Party ci attenderà nel parco della Mostra d’Oltremare Official e simpatici ristori lungo il nostro percorso.

L’appuntamento è fissato domenica 12 maggio alle 7.00 in punto alla Mostra d’Oltremare c/o sede Napoli Pedala (ingresso viale Marconi).

A Napoli muoversi in bicicletta è molto più semplice di quanto si possa immaginare. In città si sta maturando la consapevolezza che la bicicletta può rappresentare una valida alternativa all’auto o allo scooter.

Informazioni sulla Ciclovintage La Vulcanica 2019

Quando: domenica 12 maggio – Orari: partenza alle 7 del mattino
Dove: partenza e arrivo alla Mostra d’Oltremare
Iscrizione: 338.2127542 – allestimenti@napolibikefestival.it, dovrà essere acclusa una foto del concorrente con la sua bici vintage, possibilmente.
Costi: si pagano 15 euro, che comprendono, tra l’altro, pacco gara e pasta party conclusivo.