La consueta location napoletana della Mostra d’Oltremare si prepara ad ospitare la nuova manifestazione del Napoli Comicon 2017, dal 28 aprile al 1 maggio 2017. Un appuntamento importante per gli appassionati del fumetto con presentazioni di libri, incontri, eventi e ovviamente tanto, tanto divertimento. La manifestazione, giunta nel 2017 alla sua 19^ edizione, proverà a bissare il record delle 100.000 presenze dello scorso anno.

Dopo aver esplorato il rapporto tra Fumetto e Stampa e tra Fumetto e Audiovisivi nelle edizioni precedenti, nel 2017 Napoli COMICON sceglie come tema principale della manifestazione il rapporto tra Fumetto e Web, analizzando come questi due media e i loro rispettivi linguaggi si influenzino a vicenda.

Tra le prime anticipazioni è confermata la partecipazione di Daniel Pennac che presenterà “Un amore esemplare“, opera teatrale tratta dall’omonima graphic novel del francese disegnata da Florence Cestac, che debutterà in scena il 29 e 30 aprile al Teatro Bellini. Se invece siete appassionati di manga c’è un nome che non dovrebbe suonarvi nuovo Toyotaro, mangaka scelto dallo stesso Akira Toriyama, creatore di Dragon Ball, quale suo successore. E grazie ad Edizioni Star Comics è proprio Toyotaro tra gli ospiti internazionali del Comicon di Napoli che quest’anno andrà in scena dal 28 aprile al primo maggio. Una splendida sorpresa per tutti gli amanti di Dragon Ball.

Comicon 2017 - Napoli

Magister dell’evento, carica assegnata l’anno scorso a Guido Silvestri (il padre di Lupo Alberto), sarà quest’anno Roberto Recchioni curatore di Dylan Dog. Sarà lui a mettere il proprio sigillo sul tema dell’edizione 2017, dedicata al rapporto tra fumetto e web. Non mancheranno omaggi made in USA con la mostra per la casa editrice Image Comics e sulla Storia del fumetto polacco in collaborazione con il festival di Lodz in Polonia. All’interno un omaggio a Grzegorz Rosinski, famoso autore e disegnatore polacco.

In parallelo sarà presentata al museo Pan, dall’ 8 aprile al 14 maggio, la mostra gratuita ‘77 – Anno Cannibale, che celebra il 40° anniversario dell’anno dei Movimenti Studenteschi. La mostra ripercorre le opere degli artisti del fumetto che hanno reso storico il periodo – Andrea Pazienza, Stefano Tamburini, Tanino Liberatore, Filippo Scòzzari e Massimo Mattioli, Riccardo Mannelli, Vauro – e gli eventi principali del rinnovamento culturale che ha investito cinema, televisione, stampa, teatro e satira italiana.

Da non perdere le rivelazioni in anteprima di Sergio Bonelli Editore sulla nuova serie ambientata a Napoli negli anni trenta con protagonista il commissario Ricciardi, nato dalla penna dello scrittore napoletano Maurizio De Giovanni. Verranno inoltre ampliate con tante novità le sezioni CartooNa (Animazione, Cinema, Serie e Web), Cosplay, Gamecon, Asian Village, Musica, Mercato e il ComiconKids.

Tra le tantissime attività troverete anche Comicon Live! Stage, il palco dei concerti che in quattro giorni farà suonare 13 bands.
Rock, punk, pop, metal, rap, alternativi, JPop, cartoon-cover i generi musicali che durante le intense giornate festivaliere faranno da colonna sonora alle molteplici attività dei Comiconiani.

Cenni storici: Napoli COMICON è una fiera (annuale) dedicata al fumetto e all’animazione che si svolge ogni anno a Napoli, in 4 giorni solitamente in primavera alla Mostra d’Oltremare a Fuorigrotta. Nato nel 1998, il Napoli Comicon ha visto i suoi primi anni di vita nella sede monumentale di Castel Sant’Elmo sulla collina del Vomero, dove ha avuto casa sino al 2009 con l’eccezione del 2000 quando ebbe sede a Villa Pignatelli. Nel 2010 e 2011, con il crescere della manifestazione e con la progressiva unione della rassegna con le gemelle Gamecon (dedicata ai giochi e videogiochi) e Cartoona (sull’animazione), il Comicon ha visto sdoppiare la propria sede aggiungendo a Castel Sant’Elmo anche la Mostra d’Oltremare, dove si è trasferita in pianta stabile dal 2012

Nel corso degli anni, alla manifestazione principale si sono aggiunte mostre visitabili anche in giorni precedenti e/o seguenti la manifestazione stessa, ed in luoghi al di fuori del luogo principale della manifestazione (es.musei, centri commerciali, ecc.). Dal 2011 si tiene a Salerno uno spin-off della manifestazione, diventata a partire dal 2015 un singolo evento dedicato ad un tema specifico.

Informazioni su Napoli Comicon 2017

Quando: dal 28 aprile al 1 maggio 2017
Dove: Mostra d’Oltremare, via J.F.Kennedy 54 – via Terracina 197 – Via A.Usodimare – Piazzale Tecchio
Contatti: http://www.comicon.it

Biglietti: A partire da martedì 7 febbraio, concluso il termine di prelazione per i possessori della Comicon Card 2016, sono in vendita tutti gli abbonamenti restanti e i biglietti giornalieri per il Napoli Comicon 2017, disponibili fino ad esaurimento degli ingressi disponibili. Il biglietto giornaliero avrà il prezzo di 11,00 €, mentre gli abbonamenti 4 giorni saranno disponibili al prezzo di 24,00 €. Inoltre, i biglietti saranno nominativi e permettono così l’entrata e l’uscita dal festival nello stesso giorno anche ai giornalieri, previa verifica di un documento di riconoscimento.