La seconda edizione di Open House Napoli apre le porte di edifici pubblici e privati spesso inaccessibili attraverso visite guidate gratuite. (Ipogeo Santa Maria al purgatorio)

L’Open House Napoli 2020 si terrà sabato 3 e domenica 4 ottobre, quest’anno l’evento sarà ancora più ricco nonostante il rispetto delle norme anti-Coronavirus. Lasciamoci sorprendere a ogni passo come moderni esploratori urbani



Oltre ad un nuovo percorso Open House Kids, interamente dedicato ai bambini e alle loro famiglie, Napoli si svela ai visitatori accogliendoli dietro le quinte di decine di siti di straordinario interesse architettonico, spesso inaccessibili, aperti al pubblico con visite guidate gratuite.

Cos’è Open House

Open House Napoli fa parte del circuito Open House Worldwi, nato a Londra nel 1992. L’evento internazionale si sviluppa in 4 continenti per diffondere gratuitamente il valore del patrimonio architettonico a un pubblico più vasto possibile. Attualmente sono 50 le città nel mondo che partecipano e, da quest’anno, Napoli darà il suo grande contributo.

Cosa visitare durante Open House Napoli 2020

Ex Lanificio - Made in Cloister Napoli Ex Lanificio – Made in Cloister Napoli

Tra i luoghi visitabili ville, complessi museali, chiese, luoghi d’arte ma anche percorsi dedicati alla scoperta delle infrastrutture cittadine.

Sarà possibile, ad esempio, visitare luoghi stupendi e particolari come il Complesso Museale S. Maria Delle Anime Del Purgatorio Ad Arco; la straordinaria chiesa di Chiesa di San Giovanni a Carbonara con il vicino Parco di Re Ladislao,

E poi posti particolari come la Fondazione Made In Cloister,  lo straordinario Monte Manso di Scala nel cuore di Napoli, il Giardino Segreto a Capodimonte, Complesso architettonico Giovanna D’Arco, MANN, Molo San Vincenzo, Mostra d’Oltremare.

Non mancheranno visite al Parco San Paolo o alla Stazione della Metropolitana di Piazza Muncipio e al cantiere dove è stato ritrovato l’antico porto di Napoli ed alcune eccezionali navi romane. Tra i vari percorsi proposti:

Per partecipare bisogna registrarsi sul sito web ufficiale e avviare la procedura di registrazione. Le prenotazioni saranno attive da venerdì 25 settembre.