La Quadreria del Complesso dei Girolamini riapre al pubblico con un’allestimento tutto nuovo che mette in mostra capolavori da tempo celati al pubblico.

Un primo passo verso il rilancio di questo luogo stupendo di Napoli in attesa che riapra anche la famosa Biblioteca dei Girolamini.  Scopri di più sul Complesso monumentale dei Girolamini.



La collezione di quadri fin ora ospitati nella Casa dei padri dell’Oratorio di San Filippo Neri nel Complesso dei Girolamini viene esposta nell’ambulacro che conduce alla Biblioteca.

In attesa dei lavori che consentiranno la riapertura della famosa Biblioteca Statale Oratoriana dei Girolamini di Napoli  è stato allestito un nuovo itinerario di visita. Un itinerario provvisorio che si snoda lungo i due monumentali chiostri e gli ambulacri della Biblioteca con le sue monumentali sale storiche.

E allora ecco esposti dipinti del ‘500 e del ‘600. Affreschi di rara bellezza che appartengono alla storia dell’arte napoletana quali Jusepe de Ribera, Francesco Solimena e Battistello Carracciolo, Massimo Stanzione, Luca Giordano, Guido Reni.

Chiesa dei Girolamini

La Quadreria, situata all’interno del complesso dei Girolamini, nasce agli inizi degli anni Venti del XVII secolo grazie ad una donazione di Domenico Lercaro, un facoltoso sarto e commerciante di tessuti.

Oltre alla chiesa dedicata a San Filippo Neri, il Complesso monumentale dei Girolamini dispone di una Quadreria, primo esempio di pinacoteca aperta al pubblico nella storia italiana; una straordinaria biblioteca pubblica, la più antica di Napoli e seconda in Italia; due chiostri monumentali, quello maiolicato e quello “segreto” degli aranci, e dell’oratorio dell’Assunta.

Il complesso monumentale occupa un’insula immensa che va da via dei Tribunali fino a via San Giuseppe dei Ruffi e costituisce una delle più importanti concentrazioni culturali di Napoli.

Complesso monumentale dei Girolamini

Quadreria dei Girolamini, le aperture

Al momento il sito riapre al pubblico solo due domeniche al mese (la seconda e la quarta domenica) a partire da maggio. Ciò che si potrà ammirare durante la visita sarà il nuovo allestimento della Quadreria, parte della Biblioteca, archivio musicale e chiostri.

Complesso dei Girolamini – Via Duomo 142, Napoli

Per ulteriori informazioni: e-mail info@girolamini.org – Telefono +39 081 294444.