Ecco un’altra ricetta della variegata tradizione culinaria partenopea: le zucchine alla scapece, che vede come protagoniste le zucchine marinate all’aceto e profumate alla menta. Il risultato è un piatto croccante dal sapore fresco e leggermente acidulo, ideale per accompagnare un secondo piatto estivo.



Le zucchine alla scapece, ovvero i cocozzielli alla scapece, come vengono chiamati in dialetto, possono essere servite sia come antipasto che come contorno e si conservano in frigo per diversi giorni.

Zucchine alla scapece, preparazione

Una ricetta che porta con sé i retaggi di un tempo davvero antico, alcuni farebbero risalire la sua preparazione addirittura all’arte gastronomica dell’antica Roma. La pietanza fu inventata, pare, da Apicio, cuoco del imperatore Tiberio e autore del “De re coquinaria”, a tutti gli effetti il primo trattato di gastronomia di cui si abbia notizia.

Secondo molti, invece, la parola scapece deriva dal termine spagnolo escabèche, un particolare procedimento che non solo permetteva di conservare per lunghi tempi gli alimenti, ma permetteva anche di renderli più freschi.

La nostra ricetta delle zucchine alla scapece per 4 persone

Come tutte le ricette tradizionali diverse sono le varianti per questo piatto, noi vi proponiamo una versione classica.

Ingredienti – 1 kg di Zucchine, 2 spicchi di aglio, 40 ml di olio extravergine di oliva, Olio per friggere, 1 cucchiaio di aceto di vino, 1 mazzetto di menta, Sale fino qb.

Zucchine alla scapece

Procedimento – Per prima cosa lavare e tagliare le zucchine a fette tonde, un pochino spesse, cospargerle con sale all’interno di uno scolapasta. Dopo almeno una mezz’ora sciacquarle e friggerle, quando saranno ben dorate adagiarle in un piatto inframmezzandovi le foglie di menta.

In un tegame versare 150ml d’cqua, l’aceto e l’aglio tagliato a fette e lasciare sobbollire per una decina di minuti fino a quando non si restringe. A questo punto condite le zucchine con il composto e fate marinare per una notte prima di servirle. Volendo, potrete renderla più piccante con 1 pezzetto di peperoncino forte.