A Napoli si mangia bene dappertutto! Dovete scegliere solo dove e cosa mangiare! Paolo Monelli, nel 35 scriveva: «Per i napoletani il mangiare e ìl bere è pretesto di svago di vita, di spettacolo colorito. Tutte e strade della Napoli popolare sono una sola strepitosa osteria».

Napoli con il susseguirsi dei vicoli e strade all’improvviso svela chiese, palazzi, piazze, con antiche botteghe, negozi e bancarelle di strada, con una singolare offerta di cibo da consumare passeggiando. I fenomeno dello Street food all’italiana, non è assolutamente paragonabole al modello “americano” per varie ragioni: il consumo non necessariamente “veloce”, pietanze squisitamente locali e tradizionali; la confezione artigianale dei cibi.

Nessuno può dimenticare il piacere nel tenere tra le mani un cartoccio di pasta cresciuta, di sciurilli (fiori di zucca in pastella), di crocchè di patate (ripieni di fiordilatte filante e saporito salame) o semplicemente gustare un trancio di pizza calda piegata a libretto.

Chi vuole mangiare, però, prendersela comoda senza rinunciare ai piatti tipici napoletani, può entrare nelle varie trattorie veraci. Troverete cibi della classica frigitoria partenopea e alcuni esempi della cucina popolare: giocano un ruolo importante nella preparazione dei piatti i prodotti tipici della campania, come la pasta locale, la mozzarella di bufala campana, il pomodorino vesuviano o San Marzano, i friarielli e diversi altri ancora.

Il campionario della cucina vanta piatti come la pizza napoletana, gli spaghetti alle vongole, la pasta al ragù napoletano, la parmigiana di melanzane, gli gnocchi alla sorrentina e tanti altri. La cucina raggiunge inoltre un sostanziale equilibrio tra piatti di terra (pasta, verdure, latticini) e piatti di mare (pesce, crostacei, molluschi).

Celeberrima è anche la tradizione dolciaria napoletana. Tra le diverse specialità la più nota è probabilmente la sfogliatella; vi sono poi il babà e le zeppole, che a Napoli possono essere fritte o al forno. Ci sono anche dolci legati a festività , come la pastiera Pasquale; una pietanza napoletana tipica natalizia sono gli struffoli, mentre a Carnevale si cucinano le chiacchiere.

Mangiare a Napoli: Ristoranti e Pizzerie

I ristoranti e le pizzerie a Napoli come si può immaginare sono tantissimi, qui vogliamo menzionarne alcuni, a nostro avviso da preferire:

  • Posillipo – Marechiaro Al Faretto – Via Marechiaro 127 – Tel. 081 5750407. Con splendida terrazza panoramica sul mare. Ottimi piatti di mare (in particolare i primi). Anche pizza e buona carta dei vini. Da non perdere il carpaccino di crudo, polpa di riccio e il gambero incatenato.
  • Posillipo – Marechiaro Fish Bar, Via Marechiaro 80123 Napoli Tel. 081 575 7775. Nel caratteristico borgo di Marechiaro in un ambiente minimal propone light lunch e take away, il tutto con un ottimo rapporto qualità prezzo.
  • Posillipo Calasole, Discesa Coroglio 39, Napoli. Tel. 081575040. Chi lo frequenta lo apprezza per i piatti di mare che mischiano i sapori partenopei a quelli siculi.
  • Posillipo Reginella, Via Posillipo 45A, 80123 Napoli Tel. 081 5754020. Ristorante con location suggestiva con una vista mozzafiato sul golfo di napoli. Si spazia tra piatti a base di pesce e vari tipi di pizze. Da provare gli scialatielli con astice e frutti di mare.
  • Centro Storico – Università Europeo di Mattozzi, via Marchese Campodisola 4-8, Napoli. Tel. 0815521323 una tradizione che va avanti dal 1930. L ‘atmosfera e l’arredamento vi riporteranno nella Napoli di allora.
  • Centro Storico – Università BACCALARIA, Piazzetta di Porto, 4 Tel. 081.0120049. Tutto il baccalà che volete e anche idee originali molto gustose.
  • Centro Storico – Università Osteria la Chitarra, Rampe S. Giovanni Maggiori 1/B Tel. 081 55 29103. Locale di tono rustico in un antico palazzo in tufo del ‘600. Da non perdere: la lardiata (lardo e pomodorini del Vesuvio).
  • Quartieri Spagnoli Trattoria Da Nennella, Vico Lungo Teatro Nuovo 105, Napoli. Tel. 081414338 Trattoria napoletana a gestione familiare. Assolutamente da provare la leggendaria pasta e patate con provola, ma anche l’immancabile ragù e la genovese.
  • Centro Storico – Tribunali Pizzeria Gino Sorbillo Via Dei Tribunali 32 – Tel 081 446643 /Via Partenope, 1 Tel. 081 19331280 Potete gustare le sue pizze in due location, di cui una sullo spettacolare lungomare di Napoli.
  • Centro Storico – Tribunali Pizzeria Di Matteo Via dei Tribunali, 94 – 80138 Napoli Tel. 081-455262 Ambiente informale e atmosfera amichevole per una delle pizze più buone in città fin dal 1936. oltre a delle ottime pizze, è celebre per i suoi “sfizi fritti” a base di pizzette fritte, frittatine, arancini di riso, crocchette di patate e paste cresciute.
  • Centro Storico – C.so Umberto Pizzeria da Michele Via Cesare Sersale 1 – Tel. 081 5539204 Ambiente rustico e due sole varianti di pizza: margherita e marinara.
  • Centro Storico – Plebiscito Pizzeria Brandi Salita di Sant’ Anna Di Palazzo 2. Tel. 081 416928 si porta dietro in tutto il mondo. Meta obbligata di ogni viaggio a Napoli, per turisti e anche napoletani veraci.
  • Centro Storico – Materdei Pizzeria Starita Via Materdei 27, Tel. 081 5573682 Bisogna arrivare con molto anticipo (a cena per le 19 e pranzo per le 12) Provate la pizza fritta “montanara”, e non ve ne pentirete.
  • Stazione Centrale Mimi alla ferrovia, via A. d’Aragona 19/21 80139 Napoli. Di tono elegante, tra le specialità, spaghetti con i ricci di mare, zuppa di pesce e calamari ripieni.
  • Stazione Centrale Pellone, via Nazionale 93 80143 Napoli. Nella migliore tradizione si servono pizza fritta e pizza napoletana, da accompagnare con un vino campano o una birra fresca.
  • Fuorigrotta – Bagnoli O’ Calamaro – Viale Campi Flegrei 30 80124 Napoli, è una delle pizzerie più veraci della zona, da provare la bombetta di Totò il cornicine è farcito con salsiccia e friarielli.
  • Fuorigrotta – Bagnoli I Love Mamma, Via Nuova Agnano, 1, 80125 Napoli, potrete trovare la vera pizza napoletana ma anche i piatti che la mamma vi fa trovare a casa e che vi piacciono di più.
  • Fuorigrotta – Babette via Raffaele Caravaglios, 27 – Fuorigrotta 80125 – Napoli , Un Ristorante-pub con numerose portate che vanno dai semplici crostoni o pite greche alle insalatone e zuppe di farro, dalla paella alla valenciana alla carne kebab. A disposizione inoltre una vastissima selezione di birre.

Gelateria: Bilancione, Napoli

Per i golosi non può mancare una tappa nella gelaterie e pasticcerie della città per assaggiare i dolci tipici di Napoli, primo fra tutti la sfogliatella, buona ovunque, anche se tradizionalmente le pasticcerie più famose sono Scaturchio in centro storico, Attanasio nei dintorni di Piazza Garibaldi che sforna a ripetizione sfogliatelle ricce e frolle, e Pintauro, storica pasticceria su via Toledo, specializzata in questo squisito dolce alla ricotta.

Le gelaterie in città sono tante, ma negli ultimi anni si contendono il primato due catene di imprenditori locali che hanno punti vendita praticamente ovunque in città: Casa Infante e Fantasia Gelati. Un gelato unico e con i prodotti caseari tutti di origine biologica è quello della gelateria Mennella con punti vendita al Vomero e nei pressi di Via dei Mille, in zona Chiaia. Bilacione, gelateria di antica tradizione, si trova invece a Posillipo e permette di degustare il suo ottimo gelato affacciati sul golfo.