A partire da Domenica 3 febbraio 2019 ritorna il Cambio della Guardia alla Reggia di Caserta, un’ottima opportunità per poter visitare il Palazzo Reale Borbonico. Ovviamente il tutto potrà essere visto in modo gratuito.



Decine di figuranti in costume si cimentano in una rievocazione storica in cui gli spettatori potranno assistere all’ingresso delle guardie borboniche nelle stanze della dimora reale e svolgeranno il cosiddetto presentat arm, come se il tempo si fosse fermato a due secoli fa. A partire dai vestiti fino ad arrivare ai movimenti, ovviamente, tutto è basato sul riproporre fedelmente di quanto avveniva nell’esercito borbonico.

Reggia Di Caserta Cambio Della Guardia

L’evento è in programma per domenica 3 febbraio 2019 dalle ore 10.30 alle ore 13.00 e verrà ripetuto ogni prima domenica del mese. Protagoniste saranno le guardie della Fanteria Borbonica, Associazione Culturale 1° Reggimento di Linea Re e in collaborazione con l’Associazione Borboni si nasce.

Una manifestazione utilissima per far conoscere la storia della Reggia Borbonica e contribuire ad attrarre un turismo storico-culturale a Caserta una delle mete preferite dai turisti stranieri ed italiani.

Palazzo Reale di Caserta

Il Palazzo reale di Caserta, residenza della famiglia reale dei Borbone di Napoli, fu realizzato a partire dal 1752 su progettato di Luigi Vanvitelli e per volere di Re di Napoli Carlo di Borbone, il quale, colpito dalla bellezza del paesaggio casertano e desideroso di dare una degna sede di rappresentanza al governo della capitale Napoli e al suo reame, volle che venisse costruita una reggia tale da poter reggere il confronto con quella di Versailles.

Dal 1997 la Reggia di Caserta è stata proclamata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO insieme all’ Acquedotto di Vanvitelli e al complesso di San Leucio, meno conosciuti ma anch’essi belli da vedere.

Informazioni su Cambio della guardia Reggia di Caserta

Dove: Reggia di Caserta, Viale Douhet, 2/a – 81100 Caserta
Quando: 3 febbraio 2019 – Orario: dalle 10.30 alle 13.00 – Prezzo: evento gratuito
Per info: primoreggimentore@gmail.com