Se volete dedicare parte della vostra vacanza partenopea allo shopping, Napoli offre possibilità infinite.

C’è chi adora i siti culturali, chi preferisce camminare senza particolari mete e quelli modello “zaino in spalla”, ma non sempre si riesce a rinunciare a qualche ora di shopping. Del resto se è vero che la shopping terapia aiuta a sentirsi meno tristi, è ugualmente giusto affermare che anche solo dare uno sguardo alle vetrine in un luogo accogliente fa sentire ugualmente bene.

Napoli è una città che offre molte alternative agli amanti dello shopping, ecco una rapida ma esaustiva guida ai principali luoghi dello shopping napoletano.

Dalle grandi firme all’artigianato partenopeo, quali sono le vie dello shopping a Napoli? Tra una passeggiata sul lungomare e una pizza mangiata nei vicoli del centro storico ecco una guida su dove fare spese nella città adatta a tutte le tasche, dallo shopping di lusso a quello a poco prezzo :

Se volete immergervi in un’atmosfera più semplice e caratteristica di Napoli, il centro storico e i suoi vicoletti sono sicuramente le zone più indicate per acquistare articoli quali maschere di Pulcinella o i famosissimi pastori dei presepi di San Gregorio Armeno.

Una tappa obbligatoria è sicuramente la zona che si snoda lungo le eleganti strade di via dei Mille, via Calabritto e via Carlo Poerio potrete ammirare le splendide vetrine delle marche più famose come quelle di Gucci, Louis Vuitton, Ferragamo e Cartier.

Shopping Napoli (via dei Mille)

Accanto ai negozi di alta moda potrete apprezzare le antiche e affascinanti botteghe sartoriali di stampo assolutamente partenopeo. Mentre a Piazza dei Martiri potrete fare un giro da Feltrinelli per sfogliare qualche libro in attesa di trovare quello giusto da comprare. Infine a Piazza Vittoria, per dare un tocco d’eleganza al vostro stile, potrete acquistare una delle bellissime cravatte che troverete nel museo-negozio di Eugenio Marinella, aperta dal 1914.

Se desiderate fare acquisti a buon prezzo e spesso anche dei veri e propri affari, consigliamo anche i tanti negozi siti in via Toledo, dove i prezzi calano e i prodotti diventano più abbordabili per tutte le tasche. Ebbene, proprio lungo questa strada, si possono trovare alcune delle più grandi catene commerciali di negozi: Berska, Zara, Pull and Bear, Alcott, H&M che offrono sempre a prezzi vantaggiosi, articoli di ogni tipo.

Una zona storica di Napoli, che piacerà molto agli amanti dei libri e soprattutto della musica è Port’Alba, vicino a Piazza Dante,e l’adiacente Via San Sebastiano, la stradina dei negozi degli strumenti musicali.

Stessa situazione si trova anche lungo il Corso Umberto I: la strada che collega Piazza Garibaldi a Piazza Giovanni Bovio è costellato di negozi e store di ogni tipo, come Stradivarius, Yamamay, Benetton e negozi molto economici pronti a soddisfare le vostre richieste.

Per chi ama spostarsi e andare alla ricerca di occasioni uniche non va sottovalutata la Zona Vomero, dovessi possono trovare negozietti davvero molto interessanti e non i “soliti” indirizzi della moda. Si consigliano via Scarlatti e via Luca Giordano, con quest’ultima che offre anche una piacevole possibilità per passeggiare essendo stata da poco chiusa al traffico delle auto.

A Napoli, per chi ama spostarsi e andare alla ricerca di occasioni uniche, ci sono anche tanti mercatini rionali nei quali si trovano beni di ogni genere: prodotti gastronomici tipici, articoli per la casa e anche capi d’abbigliamento.