Se vuoi rimanere a bocca aperta, non perderti la street art tra i vicolo e i vicarielli dei Quartieri Spagnoli a Napoli. Molte delle pareti del centro storico sono state affidate a diversi writers che hanno trasformato intere facciate di palazzi in veri e propri capolavori da ammirare e fotografare.



Esemplare è Via Portacarrese a Montecalvario, nei Quartieri Spagnoli. Lungo i pochi metri del vicolo sempre più artisti lo stanno dipingendo sui muri opere d’arte dedicate dedicate a Totò, Nino Taranto, Peppino De Filippo.

Grazie a questa iniziativa oggi il vicolo ha preso il nome di Vico Totò, ma il progetto non termina qui. Scopri anche Vicolo della Cultura nel Rione Sanità a Napoli.

Street Art nei Quartieri Spagnoli

Maradona - Street Art nei Quartieri Spagnoli

Tra fine agosto e inizio settembre 2019 oltre venti artisti hanno invaso i Quartieri Spagnoli per realizzare graffiti per rendere omaggio a Antonio de Curtis in arte Totò. Ognuno con il proprio stile hanno dato un contributo per creare vere e proprie opere d’arte a cielo aperto.

Gli artisti di strada sono stati convocati dall’associazione culturale Onlus VivaNapoli con l’appoggio di Quartieri Spagnoli Official.

Vico totò, quartieri spagnoli

Lungo il Vico Totò, che da via Toledo si inerpica nel dedalo dei Quartieri Spagnoli, il principe della risata è stato immortalato in varie pose.

Totò sul corpo di Superman (l’ultimo arrivato di Luca Carnevale), Totò donna di Ozon, da uno dei suoi più esilaranti travestimenti cinematografici (quello di “Lola” in Totòtruffa 62), Totò Sold Out, il cui volto è riempito dalle locandine di tutti i suoi film di maggior successo. Senza dimenticare Nino Taranto flash gordon e Peppino Batman.

C’è anche chi ha realizzato una finta tipografia Lo Turco, esponendo sulla saracinesca abbassata foto delle scene più divertenti del film La banda degli onesti.

quartieri spagnoli - Totò street art

Vagando per i quartieri Spagnoli si scoprono anche i ritratti di Maradona, Bud Spencer e la Dea Iside, ispirata alla Pudicitia del Corradini. In via San Liborio è possibile ammirare anche il volto della bellissima Sophia Loren nei panni dell’indimenticabile Filumena Marturano.