Se il Mercadante è dedicato al repertorio contemporaneo, il teatro San Ferdinando è il tempio della drammaturgia napoletana, è il teatro di Eduardo De Filippo!

Situato in una traversa di Via Foria, della sua “nascita” non si sa molto. Al San Ferdinando si giunge percorrendo tutta via Foria, lasciandosi alle spalle il popolare quartiere della Sanità, quello in cui Eduardo fece vivere tanti suoi personaggi, quello i cui suoni ed i cui colori ispirarono la scrittura di questo grande autore ed attore.

La data dell’apertura dell’antico Teatro San Ferdinando, non trova concordi tutti gli storici, sappiamo che venne inaugurato alla fine del 700 con l’opera di Domenico Cimarosa “Il falegname”. Fin dall’inizio la vita del teatro non fu facile, diverse e infelici amministrazioni lo trasformarono ben presto in un teatro per compagnie minori e per un pubblico poco aristocratico. Quasi raso al suolo dai bombardamenti della seconda guerra mondiale Eduardo De Filippo nel 1948 decise di acquistarlo per ricostruire il teatro. L’impresa richiese sei anni e il nuovo San Ferdinando viene inaugurato nel 1954. Per l’occasione, Eduardo pubblica un libro celebrativo, di grande formato, “Eduardo De Filippo e il Teatro San Ferdinando”. Per circa 26 anni il San Ferdinando ha incarnato lo spirito di Eduardo, fino alla sua chiusura del 1980. Tenace, come il suo proprietario, fu riaperto nel 2007 per volontà di Luca De Filippo, che successivamente lo donò al Comune di Napoli affinché fosse restaurato e riconsegnato al pubblico napoletano. Il San Ferdinando, insieme al Mercadante, è gestito dal Teatro Stabile di Napoli.

Teatro San Ferdinando Napoli

Tutt’ora aleggia lo spirito del grande Eduardo: dai lumi fatti restaurare da una fabbrica di Murano, al Pulcinella in marmo colorato, disegnato da Titina De Filippo. Oggi il San Ferdinando è un accogliente teatro, disposto su tre livelli raccordati da una doppia scala di marmo e capace di ospitare fino a 500 spettatori. I palchetti invece dell’abituale numerazione hanno i nomi di personaggi del teatro napoletano.

Il grande foyer del teatro ospita in una esposizione permanente numerosi cimeli appartenuti alle grandi figure della tradizione teatrale napoletana. Vi sono abiti e foto di scena di Eduardo, Scarpetta, Viviani, Totò, Troisi e molti altri.

Informazioni sul Teatro San Ferdinando

Indirizzo: piazza Eduardo De Filippo, 20
Orari spettacoli (orientativi): Martedì e venerdì ore 21:00, Mercoledì e giovedì ore 17:00, Sabato ore 19:00, Domenica ore 18:00
Prezzo biglietti: Prezzi variabili sulla base degli spettacoli
Sito ufficiale: https://www.teatrostabilenapoli.it/san-ferdinando/