Nella fitta vegetazione del Bosco di Capodimonte si nasconde lapiccola Chiesa di San Gennaro, una delle tante dedicate al Santo patrono di Napoli. (Chiesa di San Gennaro, Real Bosco di Capodimonte @L.Romano)

La chiesetta la si scopre in fondo ad uno dei viali principali, accanto alla Real Fabbrica della Porcellana.



Ci siamo quasi, la Chiesa di San Gennaro a Capodimonte riapre al pubblico e al culto con un allestimento di Santiago Calatrava l’architetto, scultore e ceramista Spagnolo.

Un allestimento in collaborazione con gli studenti e i maestri ceramisti dello storico Istituto Caselli-De Sanctis. Ha sede  nell’edificio dove sorgeva la storica Manifattura della Porcellana di Capodimonte, nei pressi della Chiesa e del Cellaio.

Alcune delle opere più importanti realizzate Santiago Calatrava hanno già fatto il loro ingresso nelle sale del secondo piano del Museo di Capodimonete. Maggiori informazioni – Santiago Calatrava, Nella luce di Napoli.

La chiesa nel Bosco di Capodimonte

Per consentire al popolo che frequentava il bosco di pregare il Santo, la chiesa fu voluta semplice e modesta

Chiesa di San Gennaro_Real Bosco di Capodimonte

La chiesetta viene eretta nel 1745 per volere di Carlo di Borbone, particolarmente devoto al santo napoletano; ne attesta una vecchia iscrizione di marmo che campeggia sulla semplice facciata d’ingresso.

Per la sua costruzione venne incaricato Ferdinando Sanfelice, uno degli architetti più creativi del Settecento napoletano.

L’interno, che ha conservato l’impianto originario, si sviluppa su pianta ellittica, con due grandi finestre ovali e una cantoria. Il pavimento è in cotto e maioliche, mentre l’altare maggiore è in marmo scolpito e intarsiato; la grande tela con San Gennaro in Gloria, attribuita a Leonardo Olivieri (allievo di Francesco Solimena) è proprio sopra l’altare.

Delle quattro statue dedicate ai santi protettori della famiglia regnante solo San Carlo Borromeo e Sant’Amalia (ai lati dell’abside) sono ancora presenti; mancano San Filippo e Santa Elisabetta.

Chiesa di San Gennaro_Real Bosco di Capodimonte_ph.L.Romano

Gli spazi della sagrestia, oggi sono adibiti ad esposizioni temporanee, e danno l’accesso al piano superiore, dove c’era l’abitazione del parroco.

Nella parte posteriore c’è un piccolo campanile; mentre sulla sinistra della chiesa parte la scalinata che conduce alla Terrasanta, decorata con affreschi di un anonimo pittore del XVIII secolo.

Chiesa di San Gennaro a Capodimonte Via Miano, 16, 80145 Napoli NA, Italia