Il 2 giugno 2020 la Repubblica Italiana compie 74 anni! Una giornata importante per la nostra storia e ricca di grandi iniziative e cerimonie ufficiali.

Un giorno di festa con tante aperture di musei e complessi archeologici sia Napoli che in Campania.



La Festa della Repubblica italiana si celebra il 2 giugno in ricordo del referendum con cui gli italiani furono chiamati a votare nel 1946, dopo 85 anni di regno della dinastia dei Savoia, per scegliere la forma di governo: Repubblica o Monarchia.

Quest’anno la pandemia di Coronavirus ha fortemente condizionato i protocolli tradizionali, cambiando il volto della festa; niente sfilate davanti alla folla e cerimonie ridotte al minimo.

Festa della Repubblica, Frecce Tricolori a Napoli Festa della Repubblica, Frecce Tricolori a Napoli (Foto Ansa)

Ciò non toglie che a Napoli, e nel resto d’Italia, si terranno eventi e commemorazioni per onorare la nascita della Repubblica.

Per il suo 74esimo compleanno si omaggeranno le 21 donne dell’Assemblea Costituente elette per la prima volta in Parlamento, il 2 giugno del 1946 appunto.

Festa della Repubblica 2020 a Napoli

  • alle ore 9, è prevista la cerimonia dell’alzabandiera in piazza Plebiscito, alla presenza del Prefetto Marco Valentini e del sindaco Luigi de Magistris.
  • alle ore 10.45, nell’area monumentale del Cimitero di Poggioreale verrà omaggiata Vittoria Titomanlio, una delle 21 della Costituente, deceduta proprio a Napoli nel 1988, legata alla storia politica della città e del Paese.
  • verrà ricordata anche Maria De Unterrichter Jervolino; anche se sepolta a Roma è stata molto legata alla città partenopea.

Museo Archeologico di Napoli

La Festa della Repubblica 2020 diventa anche Festa dell’Arte, con la riapertura dei musei e dei siti archeologici sia Napoli che in Campania.

Invito tutti a cogliere questa bella opportunità, per fare una capatina nei luoghi più belli di Napoli e della Campania, fosse anche solo per un giorno.

La città partenopea è un luogo splendido in cui è facile smarrirsi, sia per le bellezze che spuntano a ogni angolo, sia per l’atmosfera allegra e amichevole che caratterizza i vari quartieri.

Potrebbe interessarti Il Museo Archeologico di Napoli riapre il 2 giugno con prezzi ridotti.