La frittatina di pasta Napoletana, piccola, tonda e dal ripieno gustosissimo, fa parte del mitico cuppetiello, il misto di frittura da sempre presente nelle rosticcerie di Napoli e provincia.



Una delizia del cibo di strada, così come i panzarotti, le montanare, i taralli sugna e pepe e tanto altro, una piccola bontà davvero irresistibile che bisogna concedersi almeno una volta!

La frittatina di pasta, da non confondere con la frittata di maccheroni, è a base di besciamella, prosciutto, provola, piselli e pepe ma non mancano varianti moderne arricchite da cubetti di pancetta croccante, funghi trifolati, con il ragù.

Frittatina Napoletana

Ricetta per preparare la frittatina di pasta napoletana

La vera frittatina classica napoletana vuole solo la pastella e non la panatura, quindi niente pane grattugiato ma farina .

Ingredienti (per circa 15 frittatine) – 500g di bucatini, 250g di macinato di bovino, 200g di piselli
mezzo bicchiere di vino bianco , 1 cucchiaio di cipolla tritata, sale, pepe, olio evo, prezzemolo, cipolla, olio per friggere

Per la besciamella 800g di latte, 80g di burro, 160g di farina 00 – Per la pastella 150g di farina, 300g di acqua.

Preparazione – Facciamo cuocere i bucatini in abbondante acqua salata e scoliamoli al dente e facciamoli raffreddare. Una volta freddi con un paio di forbici, tagliamoli grossolanamente in modo che non ci siano pezzi più lunghi di 5-6cm.

Nel frattempo in una padella con un filo di olio facciamo appassire la cipolla tritata finemente, uniamo la carne macinata e sfumiamo con il vino. Quando la carne è cotta uniamo anche i piselli e facciamo cuocere ancora per qualche minuto.

Prepariamo la besciamella: facciamo sciogliere il burro a fiamma bassa in una casseruola, aggiungiamo tutta la farina e mescoliamo velocemente per non far formare grumi. Aggiungiamo ora a filo il latte sempre mescolando e facciamo cuocere mescolando fino a quando non si sarà addensata. Aggiustiamo di sale e facciamo raffreddare.

Quando tutti gli ingredienti saranno freddi mischiare la besciamella con i bucatini e una macinata di pepe fresco. Con le mani formare delle mini polpette, praticare un buco nel mezzo dove inseriremo il ripieno di carne e piselli. Chiudere e sigillare la polpetta e darle una forma appiattita aiutandosi con un coppapasta.

Street Food - Frittatina Napoletana

Dove mangiare la Frittatina Napoletana

Se sei per strada e hai voglia di assaggiare la mitica frittatina napoletana di pasta, di seguo indichiamo alcuni indirizzi:

  • 50Kalò di Ciro Salvo – Piazza Sannazzaro 201
  • Di Matteo – Via dei tribunali 94
  • Friggitoria Vomero – Via Domenico Cimarosa 44
  • Giuliano – Calata Trinità Maggiore 33
  • Concettina ai Tre Santi – in via Arena alla Sanità 7 Bis
  • Starita a Materdei – Via Materdei 27
  • Trianon – Via Pietro Colletta 44