Alle spalle di Piazza del Plebiscito sorge la scuola militare Nunziatella di Napoli, uno dei più antichi istituti di formazione militare d’Italia e del mondo.

Dall’alto della collina napoletana di Pizzofalcone in oltre due secoli di vita ha assistito a tutti gli eventi che hanno segnato il capoluogo campano. Il suo profilo (chiamato confidenzialmente Rosso Maniero) è chiaramente riconoscibile dal lungomare di Napoli.



Cenni storici

La Reale Accademia Militare di Napoli nasce ufficialmente il 18 novembre 1787 e, da allora, forma famosi uomini d’arme e di ottimi professionisti. Le sue origini vanno fatte risalire all’opera di riordino delle forze armate del Regno di Napoli iniziata da Carlo di Borbone e poi continuata da Ferdinando IV.

Dalla sua fondazione ad oggi ha attraversato oltre due secoli di storia d’Italia, dai Borbone alla Repubblica Napoletana, da Bonaparte ai Savoia passando per Garibaldi e alle due guerre mondiali.

Per la sede della scuola militare di Napoli Ferdinando IV di Borbone scelse un antico edificio a Monte di Dio che dal 1587 al 1751 fu sede del noviziato della Compagnia del Gesù.

Scuola Militare Nunziatella Napoli

Il nome gli viene dalla chiesa barocca della Santissima Annunziata costruita nel 1588 per i padri Gesuiti. Per le sue ridotte dimensioni, venne chiamata dal popolo “Annunziatella” o “Nunziatella”. La chiesa è utilizzata dalla Scuola Militare Nunziatella come cappella dell’istituto. Regolarmente vengono organizzate delle visite guidate alla chiesa.

Preparo alla vita e alle armi” è il motto che compare dal 1937 sullo stemma araldico della Scuola Militare Nunziatella.

La bandiera della Scuola Militare Nunziatella è decorata da una croce d’oro al merito dell’Arma dei Carabinieri e da una medaglia di bronzo al valore dell’Esercito.

Nunziatella di Napoli oggi

Ancora oggi moltissimi studenti partecipano al Concorso per ottenere un posto alla Nunziatella di Napoli. La prestigiosa Scuola Militare di Napoli, dopo una severa selezione, apre le porte a circa 90 giovani quindicenni vogliosi di crescere.

Gli studenti della Nunziatella sono quei ragazzi in uniforme, spadino, mantello nero e berretto che di sera sciamano da Monte di Dio fino a via Toledo e ai tavolini del caffè Gambrinus.

Durante i tre anni di Liceo Classico o Scientifico, apprendono che i loro predecessori si ribellarono per ben tre volte ai Borbone, partecipando alla Repubblica Partenopea del 1799, ai moti del 1821 e alle barricate del 1848. Il Collegio di Pizzofalcone ha resistito alle vendette dei Reali, all’avvento dei Savoia a occupazioni e moti risorgimentali.

Tra le mura della Nunziatella hanno soggiornato, nelle vesti sia di studenti sia di docenti, innumerevoli personaggi che hanno dato lustro alla storia d’Italia. Da Carlo Pisacane a Francesco de Sanctis e Guglielmo Pepe, ma anche sportivi come Pietro Mennea ed anche il popolare attore Bud Spencer.

Nunziatella, Giuramento in Piazza del Plebiscito Napoli
231° Giuramento Solenne allievi Scuola Militare Nunziatella.

Giuramento e Ballo delle Debuttanti

Ogni 18 novembre (anniversario della sua fondazione), in Piazza Plebiscito si svolge la cerimonia del giuramento di fedeltà alla Repubblica con il rito della “consegna dello spadino”. Gesto con il quale l’allievo “anziano” investe formalmente della qualifica di “allievo” il neo giunto alla Scuola.

Sin dal 1799 alla Scuola Militare Nunziatella è legato il Ballo delle Debuttanti. Un evento che celebra la fine del ciclo di studi, in una serata ricca di fascino ed eleganza. Il ballo si svolge di solito in sedi prestigiose, come a Palazzo Reale, alla Reggia di Caserta, a Villa Campolieto di Ercolano.

La Chiesa e i Musei

Oltre alla chiesa della Santissima Annunziata, nell’edificio della Nunziatella sono racchiusi tre importanti musei. Scopri i dettagli della Santissima Annunziata a Pizzofalcone, la Chiesa della Nunziatella Napoli.

Il Museo Duca d’Aosta ospita decorazioni, armi, bandiere e cimeli storici appartenuti a Emanuele Filiberto di Savoia-Aosta, figura di spicco della Prima Guerra Mondiale.

Il Museo di Scienze conserva una variegata collezione di minerali e campioni di vegetali e animali, nonché affascinanti strumenti antichi del vecchio laboratorio di fisica della Scuola.

Nel 2012 è stato poi inaugurato il Museo della Fondazione Nunziatella Onlus, un vero e proprio percorso storico dalla fondazione della Nunziatella a oggi.

Scuola militare La Nunziatella – Indirizzo: via Generale Parisi 16 Napoli.
Telefono: +39 081 245 7526