Il museo di Paleontologia di Napoli, collocato in alcune sale dell’antico monastero dei Ss. Marcellino e Festo, fa parte del “Centro Musei Scienze Naturali” dell’Università Federico II di Napoli.

Dei quattro Musei scientifici universitari, il Museo di Paleontologia è il più recente, essendo sorto nel 1932 a seguito dell’istituzione della cattedra omonima. L’origine delle sue collezioni tuttavia è molto più antica e va fatta risalire agli inizi dell’800 quando si venne a costituire il Real Museo Mineralogico.



Appena si entra nel piccolo museo si viene accolti subito dal pezzo forte della collezione: un bell’esemplare dello scheletrico di Allosaurus fragilis, vissuto tra i 155 e i 145 milioni di anni fa.

Per ridurre i carichi supportati dalla struttura (in sospensione) sull’esemplare montato è stato inserito un calco del cranio originale che per consentirne una visione ottimale, è collocato invece in una teca a parte. Nella stessa sala si vedono anche i primi vasellami e le prime armi degli uomini preistorici.

Museo di Paleontolodia di Napoli 2

Le collezioni paleontologiche del museo sono il risultato di diverse raccolte, acquisizioni e scambi che nel corso del tempo hanno aumentato notevolmente i contenuti del museo e la propria importanza, infatti oggi i reperti ammontano a 50.000.

Nelle sale del museo oltre ad ammirare i bellissimi pavimenti maiolicati di straordinaria fattura, troviamo anche i resti di uova, pelli di dinosauri, fossili di vegetali, rettili marini e rettili volanti, provenienti da Giffoni Vallepiana, Pietraroja, Castellamare di Stabia, Monte Somma, Isola d’Ischia, dalla Puglia e Calabria.

Il Museo di Paleontologia è stato, dal 1999 al 2001, oggetto di una generale ristrutturazione architettonica e scientifica che ha consentito un ampliamento degli spazi espositivi e una migliore distribuzione degli esemplari fossili.

Al di là delle esposizioni e dell’importanza dei reperti, il Centro Museale organizza e ospita convegni, seminari, giornate studio, dibattiti non soltanto a tema scientifico ma anche a tema sociale ed etico per coinvolgere tutti i cittadini, dai più grandi ai più piccoli.

Museo di Paleontologia – Napoli

Indirizzo: l.go S. Marcellino, 10 Tel. 081/204775
Orari di visita: lunedì e giovedì 9.00 – 13.30; 15.00 – 17.00 – martedì – venerdì 9.00 – 13.30
Sito web: www.musei.unina.it/paleontologia.php

Come arrivare – Metropolitana Linea 2 Fermata Piazza Cavour, proseguire per Via Duomo – C.so Umberto I – Via Mezzocannone, 8. Metropolitana Linea 1 Fermata Università – Corso Umberto direzione P.zza Garibaldi – Via Mezzocannone 8