La città partenopea si prepara a pedalare con la nuova edizione del Napoli Bike Festival, un evento dedicato alla promozione della cultura della bicicletta a Napoli.

L’evento, giunto alla sua VI edizione, si terrà dal 12 al 14 maggio 2017, in due diverse location: la Mostra d’Oltremare e la Galleria Principe di Napoli. Il tema di quest’anno sarà “chi sogna pedala”, quindi la bicicletta intesa come mezzo per la realizzazione dei sogni.

L’evento si aprirà venerdì 12 maggio in Galleria Principe di Napoli, nei pressi del nuovo Bike bar, con una pedalata che coinvolgerà i luoghi simbolo della città quali: i quartieri della Sanità, Centro Storico fino ad arrivare al Lungomare Caracciolo. I giorni successivi, 13 e 14 Maggio, il festival prenderà i suo quartieri  alla Mostra alla Mostra d’Oltremare, area in cui ci saranno i migliori professionisti, rivenditori e produttori di bici. Ci saranno attività sportive, dibattiti, gare, tutto quello che promuove la cultura della bicicletta a 360°.

I ciclisti più performanti potranno cimentarsi anche quest’anno nella  Pump Track Challenge,  mente i più nostalgici potranno partecipare alla Cazzimbocchia, una ciclo pedalata vintage non competitiva con biciclette d’epoca, protagonisti del percorso saranno Napoli e le sue strade caratterizzate dalla fitta presenza di “cazzimbocchi” meglio conosciuti come sanpietrini.

Le giornate saranno allietate da concerti e spettacoli con vari artisti che dedicheranno le loro performance al tema scelto per questa edizione del Napoli Bike Festival. Ci sarà anche un area per bambini con tante attività ludiche ideate per intrattenere i più piccoli con l’ausilio della bicicletta. Sarà possibile usufruire anche dell’area food. Un evento ideale per tutta la famiglia.

Il programma completo della manifestazione non è stato ancora rilasciato, quindi aggiorneremo questo articolo non appena avremo ulteriori notizie.

Informazioni su Napoli Bike Festival

Quando: dal 12 al 14 maggio 2017
Dove: Mostra D’Oltremare (Via John Fitzgerald Kennedy, 54) e Galleria Principe di Napoli (Piazza Museo Nazionale)