La notte bianca della Sfogliatella – Riccia o liscia, non importa, sabato 4 Novembre 2017 la Sfogliatella, uno dei simboli della buona pasticceria partenopea, si invita al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa.

L’appuntamento, tutto ad opera dell’Associazione Pasticcieri Napoletani, è imperdibile: a partire dalle 19:00 e fino a mezzanotte maestri pasticcieri ed esperti proveranno a svelare i segreti della Sfogliatella riccia e della frolla, accompagnando la preparazione con racconti e aneddoti a tema.

Sarà un’occasione in più per visitare il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa con la magica atmosfera serale usufruendo di un biglietto di ingresso a prezzo ridotto di 4 €i biglietti sono acquistabili presso il botteghino del Museo.

Museo Pietrarsa, Napoli - Portici (padiglione locomotive)

ll Museo di Pietrarsa, uno dei più importanti complessi di archeologia industriale italiana, rappresenta oggi uno dei più importanti musei ferroviari in Europa in una suggestiva posizione tra il mare e il Vesuvio, con una spettacolare vista sul Golfo di Napoli.

Un po di storia – La protagonista della notte bianca della Sfogliatella è nata nel XVIII quando una suora del conservatorio di Santa Rosa da Lima, in Costiera Amalfitana, decise che quella pasta di semola avanzata potesse essere riutilizzata anziché gettata. Chissà se la suora avrebbe mai immaginato che, amalgamando il tutto con frutta secca, limoncello e zucchero, avrebbe dato vita all’impasto di un dolce destinato a fare storia e che nonostante i circa 400 anni di età è ancora amatissimo dai napoletani (e non solo).

Notte bianca della sfogliatella: Quando e dove

Quando: Sabato 4 Novembre 2017 dalle ore 19
Dove: Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa. San Giovanni a Teduccio Napoli
Prezzo biglietto: 4 euro a persona acquistabili presso il Museo
Contatti e informazioni: Associazione Pasticcieri Napoletani 392.3351271 – Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa 081.472003

Per chi viene da Napoli in automobile  – Imboccare via marittima direzione Portici, alla fine di Via San Giovanni a Teduccio svoltare a destra in Traversa Pietrarsa.  A circa 30 metri dall’ingresso del Museo è attivo un parcheggio con tariffe agevolate.

Per chi viene in autobusda Piazza Garibaldi prendere gli autobus 254 e 256 direzione San Giorgio a Cremano; da Via Marina/Viale Amerigo Vespucci gli autobus 157, 254, 255 e 256 direzione San Giorgio a Cremano.