Anche quest’anno, con la sua terza edizione, torna POMPEII THEATRUM MUNDI una bella rassegna di teatro classico a cura del Teatro Stabile di Napoli e del Parco Archeologico di Pompei. ( Photo Pompeii Theatrum Mundi 2018)



L’edizione 2019 si terrà dal 20 giugno al 13 luglio 2019 sempre nel Teatro Grande di Pompei. Sul palcoscenico del Teatro del II sec. a.C., andranno in scena quattro grandi opere classiche, tutte in prima assoluta proposte al pubblico nella suggestiva atmosfera degli Scavi archeologici di Pompei.

Nella rassegna trova spazio anche quest’anno la grande danza contemporanea, con una creazione in prima assoluta degli israeliani Vertigo Dance Company che a firma della coreografa Noa Wertheim proporranno, l’11, 12 e 13 luglio, Il paradiso perduto.

Il Teatro Grande di Pompei

Teatro Grande di Pompei

Imponente e maestoso il Teatro Grande (o Scoperto) venne edificato dai Sanniti, ma completato solamente dai Romani intorno al II sec. a. C.. In seguito fu più volte restaurato. La sua forma attuale risale essenzialmente alla ristrutturazione di età augustea. Ancora oggi l’acustica è stupefacente.

Il Teatro, che poteva accogliere circa 5.000 spettatori, si presenta a forma di ferro di cavallo (caratteristica dei teatri greci), distinguendosi quindi dal modello romano ad emiciclo. Le gradinate erano distinte in base ai vari gradi sociali, da quelle più alte, paragonabili ai nostri loggioni a quelle più basse per uomini con cariche istituzionali, la nostra platea.

Pompeii Theatrum Mundi, Programma 2019

20 > 22 Giugno 2019 – Si parte il 20 giugno con La Tempesta di Shakespeare nella messa in scena di Luca De Fusco, con protagonisti Eros Pagni e Gaia Aprea. Produzione Teatro Stabile Napoli-Teatro Nazionale, Teatro Nazionale di Genova, Fondazione Campania dei Festival–Napoli, Teatro Festival Italia.

27 > 29 Giugno 2019 – Il secondo spettacolo in programma è Edipo a Colono a firma del regista lituano Rimas Tuminas Produzione Teatro Stabile Napoli-Teatro Nazionale, Fondazione Campania dei Festival–Napoli, Teatro Festival Italia.

4 > 6 Luglio 2019 – in prima mondiale il regista Andrea De Rosa presenta il “Satyricon” di Francesco Piccolo, ispirato a Petronio. Produzione Teatro Stabile Napoli-Teatro Nazionale, Teatro di Roma-Teatro Nazionale, Fondazione Campania dei Festival–Napol,i Teatro Festival Italia.

11 > 13 Luglio 2019 – Il paradiso perduto. Leela, una creazione di Vertigo Dance Company (Israele), produzione Teatro Stabile Napoli-Teatro Nazionale, Fondazione Matera Basilicata 2019, Fondazione Campania dei Festival–Napoli, Teatro Festival Italia.

Pompeii Theatrum Mundi 2019

Quando: dal 20 giugno al 13 luglio 2019 alle 21
Dove: Teatro Grande – Parco Archeologico di Pompei, ingresso da Piazza Esedra Pompei
Costo biglietto: da 15 a 30 euro
Contatti e informazioni: sito ufficiale