Sport e cultura si legano grazie alla Reggia Challenge Cup 2017, evento remiero che si snoderà il 23 settembre nel sito vanvitelliano della Reggia di Caserta, uno dei siti museali più visitati d’Italia.

Una grande festa, giunta quest’anno alla terza edizione, ideata da Davide Tizzano, campione olimpico, che riproporrà la sfida tra le due città universitarie, Oxford vs Cambridge, del Regno Unito insieme ad altri otto equipaggi italiani ​con campioni di ogni tempo di diverse regioni italiane. La vera novità della terza edizione della Reggia Challange Cup sarà la partecipazione di 800 ragazzi provenienti delle scuole limitrofe, le giovani promesse si esibiranno nella “Gold Campania Junior”.

A sostenere l’organizzazione dell’evento, oltre a numerori e autorevoli sponsor​, la Fondazione Terzo Pilastro presieduta dal Professore Emmanuele Francesco Maria Emanuele.

Reggia Challenge Cup 2017: Fontana dei Delfini, Caserta

Le imbarcazioni si sfideranno uno contro uno nella formula del match race (che ha fatto la fortuna della Coppa America di vela) che regala grandi momenti di spettacolarità.

A fare da sfondo alla gara del Reggia Challenge Cup 2017 ci sarà dunque il rettilineo lungo 483 metri, e largo 30, della fontana splendida Fontana dei Tre Delfini, situato proprio nel cuore del palazzo reale di Caserta che costituisce sicuramente la cartolina più famosa dell’intero complesso monumentale realizzato dal Vanvitelli.

La Fontana dei Tre Delfini, importante testimonianza dello stile Barocco risalente alla fine del ‘600, rappresenta la figura di un mostro marino con la testa di un delfino, fiancheggiata da due delfini più piccoli. La fontana è interamente costruita in marmo e pietra. La fontana nasconde, sotto gli scogli tufacei, una grotta percorribile con sedili di sosta.

La location d’eccezione renderà ancora più spettacolare questo duello, mettendo in luce una disciplina sportiva che spesso è stata considerata soltanto sinonimo di fatica.

Reggia Challenge Cup 2017 – Informazioni

Dove: Reggia di Caserta – Parco
Quando: 23 settembre 2017 ore 15:00