Oggi abbiamo pensato di proporvi la ricetta di un antipasto estivo molto particolare i pomodori in carrozza, una raffinata variante della più celebre mozzarella in carrozza.



Per questo antipasto estivo, sfizioso e veloce da preparare, occorrono pochi e semplici ingredienti: pomodori freschi, mozzarella, uova, farina e pane grattugiato.

Ricetta dei pomodori in carrozza

Il procedimento è simile a quello della classica mozzarella in carrozza che trovate qui. In questa preparazione in pratica il pomodoro va a sostituire il pane.

Pomodori in carrozza

Ingredienti per 8 sandwich (4 persone) – 250 gr mozzarella, 2 pomodori grandi sodi non troppo maturi, 2 uova, pane grattugiato, farina, 1 cucchiaio di parmigiano, sale e pepe q.b., olio di semi d’arachide per friggere.

Per questa ricetta vi consigliamo di utilizzare dei pomodori rotondi, ma se preferite potete utilizzare anche i San Marzano. In ogni caso ricordate di non utilizzare dei pomodori dalla polpa troppo matura per evitare che si ammorbidiscano troppo durante la cottura.

Preparazione ( 1 fetta di mozzarella – 2 fette di pomodori) – Tagliare a fettine la mozzarella e lasciala sgocciolare per almeno 1 ora stesa su carta da cucina; lavare e asciugare i pomodori, tagliarli a fette rotonde e metteteli in uno scolapasta cosparsi con un pizzico di sale fino e lasciateli riposare per un’ora. Nel frattempo sgusciare le uova e sbattetele con un pizzico di sale, pepe e il parmigiano.

A questo punto creiamo una sorta di sandwich inserendo una fettina di mozzarella tra due fette di pomodori. Impaniamo prima nella farina, poi nelle uova sbattute e da ultimo nel pane grattugiato facendo aderire bene la panatura sopratutto lungo i cornicioni. Lasciamoli riposare qualche minuto e ripassiamoli nuovamente nell’uovo e nel pan grattato, la doppia impanatura serve per non far fuoriuscire la mozzarella durante la cottura.

Friggete i pomodori in carrozza in olio di semi ben caldo; una volta dorati entrambi i lati passiamoli su carta assorbente, tagliamoli a metà e serviamoli subito. In pomodori in carrozza vanno assaporati ben caldi.