Fino al 2 settembre 2018,il museo Gallerie D’Italia a Palazzo Zevallos Stigliano di Napoli, ospita la Testa di Donna, detta La Scapigliata, di Leonardo Da Vinci, opera solitamente custodita al Complesso Monumentale della Pilotta di Parma.



L’esposizione, curata da Marco Carminati, è il nuovo capitolo della rassegna di Intesa Sanpaolo, L’Ospite Illustre, che regolarmente porta presso le Gallerie d’Italia, il polo museale della Banca, un dipinto famosissimo in prestito da prestigiosi musei italiani e stranieri.

Con questo lavoro, Leonardo Da Vinci ha messo in evidenza tutta la sua grande passione per le teste femminili. Il dipinto è detto La Scapigliata per via del vento che sembra gonfiare i capelli che incorniciano la testa della fanciulla con una forma serpentinata, creando un particolarissimo effetto di movimento nell’acconciatura.

Palazzo Zevallos Stigliano, Napoli

A metà strada tra la pittura su tavola e lo schizzo preparatorio la Scapigliata è stata realizzata su una piccola tavoletta in legno e si avvale della tecnica della terra d’ombra. Ancora oggi non si sa se il dipinto sia stato portato a termine o se si tratti di una semplice bozza.

Per scoprire i segreti del capolavoro di Leonardo sono previste varie visite guidate fino al 2 settembre a Palazzo Zevallos. Accanto alla Scapiliata di Leonardo da Vinci è esposta una riproduzione digitale di Bernardino Luini Erodiade porta la testa di San Giovanni Battista a Salomè. Si potrà così vedere la somiglianza sorprendente tra la Testa di donna di Leonardo e la protagonista femminile del dipinto del pittore lombardo. L’opera originale, datata al 1525 circa e conservata agli Uffizi dal 1793.

La Scapigliata a Palazzo Zevallos

Quando: fino al 2 settembre 2018
Dove: Palazzo Zevallos Stigliano, via Toledo 185 a Napoli
Orari: da martedì a venerdì dalle 10 alle 19 -sabato e domenica dalle 10 alle 20 – chiusura il lunedì.
Prezzo: biglietto intero 5 euro, ridotto 3 euro
Contatti: Sito Ufficiale del Palazzo Zevallos Stigliano E-mail: info@palazzozevallos.com