Al Palazzo Venezia, palazzo storico lungo il decumano inferiore (Spaccanapoli per il mondo), torna la Tombola storica del 1734 in lingua napoletana. Un gioco-spettacolo antico e divertente del Regno delle Due Sicilie.

L’appuntamento, organizzato dall’Associazione I Lazzari per questa domenica 30 Dicembre 2018, si replica il 6 gennaio 2019, si rifà all’antica smorfia napoletana dell’epoca borbonica quando il sovrano, re Carlo III di Borbone, legalizzò nel 1734 la tombola.



Gioco natalizio per eccellenza, proprio perché nato nel Natale del 1734, la Tombola Storica è anche uno spettacolo in due atti, scritto da Davide Brandi, è stato elaborato sulla base di testi classici, poesie, villanelle e canzoni dal ‘200 all’800 e sarà interpretato da attori e figuranti in abiti d’epoca dilettandosi in simpatiche scenette per divertire e appassionare il pubblico.

Tra gli attori, Angelantonio Aversana (Don Ferdinando ‘o tumbularo), Tommaso Tuccillo (‘o Rre), Annunziata Cantile (‘a Reggina), Luca Adelfi (‘o ciambellano), Giovanni Esposito (‘o Ministro Tanucci), Davide Brandi (‘o nutaro), Cinzia Fragasso (Donna Carlotta d’ ‘a bbona sciorta), Roberta Carannante (‘a dama ‘e Corte) ed altri figuranti.

Una serata goliardica e un viaggio nella Napoli del ‘700, per rivivere i fasti di corte con re, regine, nobili e dame di corte, valletti e guardie reali scoprendo i significati attribuiti ad ogni numero nel Regno delle Due Sicilie e sicuramente diversi dalla versione moderna del gioco natalizio.

Palazzo Venezia Napoli Casina Pompeiana

Unico nel suo genere, Palazzo Venezia, sede per circa quattrocento anni dell’ambasciata veneta nel Regno di Napoli, si trova nel decumano inferiore a pochi metri dalla prestigiosa Chiesa di Santa Chiara e da Piazza del Gesù Nuovo. L’incantevole Casina Pompeiana e lo splendido giardino pensile, riportano indietro nel tempo tutti coloro che amano riscoprire il fascino dell’antichità.

Tombola storica del 1734 in napoletano

Dove: Palazzo Venezia, Via Benedetto Croce 19
Quando: 30 dicembre e 6 gennaio 2019
Orario: alle 17.30 e alle 19.30
Contributo organizzativo: 12,00 €
Info e prenotazione: Palazzo Venezia 081.5528739 – Davide 331.8923006 – Paola 349.6614805