Finalmente ci siamo ripartono anche le visite guidate gratuite alle terme Romane di via Terracina (Fuorigrotta) a cura dei volontari del GAN – Gruppo Archeologico Napoletano.



Un’occasione da cogliere al volo per questo weekend, i resti delle antiche terme sono aperte oggi, sabato 11 luglio, alle ore 16,30 e domenica 12 luglio alle ore 10 e 11,30; l’accesso è gratuito, la prenotazione è obbligatoria.

L’appuntamento è in via Terracina, di fronte al civico 429. Le Terme sono poste all’interno della Facoltà d’Ingegneria di Via Claudio, nei pressi del cimitero di Fuorigrotta.

La Visita

Terme romane di via Terracina

I partecipanti alle visite del Complesso Termale si troveranno da una parte delle Tabernae e dall’altra una sala adibita a spogliatoio con un pavimento a mosaico che riporta una nereide seduta sulla coda di un tritone. Poco più avanti potranno entrare nel frigidarium, dove c’è un pavimento mosaicato raffigurante un corteo di animali.

Ancora in discrete condizioni si trova poi l’area dei vani caldi dove sono visibili le intercapedini al di sotto dei pavimenti (hyppocausta) e lungo le pareti, in fondo c’è il calidarium.

Terme Romane di Via Terracina, la storia

Il complesso di Via Terracina, costruito intorno al II secolo d.C., sorse lungo la strada che conduceva da Neapolis a Puteoli ed era alimentato dall’acquedotto del Serino, uno dei più complessi sistemi idrici di approvvigionamento della città di Napoli.

Il sito Archeologico è stato ritrovato nel 1939, dall’archeologo Amedeo Maiuri, nell’ambito dei lavori per la costruzione della Mostra delle Terre Italiane d’Oltremare.

Terme Romane di via Terracina

Al suo interno sono state trovate pavimentazioni a mosaico importanti, il cui tema è l’incontro e le successive nozze tra Poseidon ed Anfitrite a cui partecipa tutto l’universo marino.

A differenza delle vicine terme di Agano il complesso di via Terracina non era riscaldato dal calore naturale del sottosuolo ma riscaldate artificialmente.

Informazioni utili

Dove: Complesso Termale Romano di via Terracina 236, Napoli
Quando: Sabato 11 e Domenica 12 luglio 2020
Prezzo biglietto: Gratuito, prenotazione obbligatoria
Contatti e informazioni: 335.7272005 – GAN – Gruppo Archeologico Napoletano Via San Liborio 1, 80134 Napoli.