Napoli, la regina indiscussa della musica popolare e melodica, aderisce alla Festa Europea della Musica 2018, una grande festa popolare dedicata alla musica in tutte le sue forme. Gli eventi saranno gratuiti fino ad esaurimento posti. Hashtag ufficiale #FdM2018



Giovedì 21 giugno 2018, proprio in concomitanza col solstizio d’estate, musicisti dilettanti e professionisti invaderanno strade, cortili, piazze, giardini, stazioni, musei con tantissimi concerti gratuiti e spontanei dal vivo. Dalla musica classica al reggae, dall’elettronica al pop ogni melodia sarà quella giusta per essere suonata, ascoltata e cantata a Napoli.

Un grande happening nato nel 1982 da un’iniziativa dall’allora Ministro della Cultura Francese Jack Lang e che dal 1985 si è propagata in Europa e nel Mondo.

Festa Europea della musica 2018

A Napoli, grazie ad una estesa adesione di artisti ed operatori dello spettacolo, i concerti si svolgeranno per tutta la settimana, con un prologo domenica 17 giugno e un calendario che arriverà fino a domenica 24.

Dal Convento di San Domenico Maggiore al Maschio Angioino i luoghi dell’arte più belli della nostra città faranno da palcoscenico a tutti gli eventi in cui si esibiranno professionisti e dilettanti amanti della musica.

Il grande evento centrale della Festa della musica si svolgerà il 21 giugno nel Cortile del Castello con il Concerto di Cento Chitarre, evento eccezionale, realizzato a cura dell’Accademia Europea della Musica. Ad introdurre la serata ci sarà la Fanfara del 10° Reggimento Carabinieri Campania, che accoglierà gli spettatori all’ingresso del Castello e li accompagnerà all’interno, dove troveranno ad attenderli la grande orchestra di chitarre.

Il programma completo della manifestazione è disponibile sul sito ufficiale della Festa della Musica.

Di seguito le prime anticipazioni:

In occasione della Festa Europea della Musica 2018, gli Scavi archeologici di Ercolano, la Reggia borbonica di Portici con la Sala Cinese e l’area della Pallacorda nell’Orto Botanico saranno il palcoscenico per gli alunni di undici tra licei musicali e coreutici di Napoli e provincia che il 21 giugno, presenteranno i risultati del percorso formativo effettuato nel progetto alternanza Scuola – Lavoro.

Interessante l’iniziativa promossa Carrefour Market che accoglie l’arrivo dell’estate con concerti gratuiti in alcuni punti vendita per una festa della musica all’insegna del divertimento con sconti e sorprese per il pubblico. A Napoli saranno 7 i negozi a trasformarsi in palcoscenico, da Fuorigrotta (Viale Giochi del Mediterraneo e via Venire) al Vomero (Corso Europa, Via Morghen e Via Doria), sul lungomare di Napoli (Via Imbriani) e nel Centro Storico (Via Solario).