Ritorna alla Mostra d’Oltremare di Napoli, dopo un tour nella maggiori città italiane, la magia ed il fascino del Festival dell’ Oriente. Due fine settimana, il 15-16-17 ed il 22-23-24 Settembre 2017, dedicati alle tradizioni, costumi ed usanze della civiltà asiatica.

Un grande happening dedicato all’Oriente tra Cina, Giappone, Vietnam, India, Thailandia, Indonesia, Sri Lanka, Mongolia e tantissimi altri paesi ricchi di fascino e mistero che ci consentirà di immergerci nelle culture e nelle tradizioni di un continente sconfinato.

Per tutte e sei le giornate, spettacoli folkloristici, esibizioni e seminari dislocati sulle diverse aree della Mostra d’Oltremare. Ampio spazio sarà riservato alla gastronomia, con un occhio particolare alla vendita di prodotti biologici e vegetariani.

Profumi e sapori orientali inonderanno tutta la struttura e si potranno comprare maschere, libri, pergamene, campane tibetane, sari, kimoni, lacche, scatole cinesi e molto altro. Saranno presenti anche stand di prodotti vegan e biologici, di prodotti d’erboristeria, infusi, spezie e thè.

Holi Festival dell' Oriente

Domenica 17 e domenica 24 settembre, nell’area esterna tornerà lo spettacolare ed emozionante Holi Festival, la festa del colore. Un evento divertente che trasformerà il viale delle 28 Fontane della Mostra d’Oltremare di Napoli in una grande festa a cielo aperto, con schiuma party, cannoni spara-coriandoli e piscine di acqua colorata. Per il sabato è invece prevista la suggestiva  cerimonia del lancio dei palloncini luminosi volanti alla quale seguirà lo spettacolo delle Fontane Danzanti!

Nel cuore di Fuorigrotta sarà quindi possibile assistere a perfetti cerimoniali : dalla vestizione del Kimono alla Cerimonia del tè, dal circo Cinese ai massaggi tradizionali Thailandesi, dagli Origami all’Ikebana ed un’infinità di altre attività, in un percorso coinvolgente alla scoperta delle culture e del folklore di paesi lontani ed affascinanti.

Fontane danzanti Mostra d'Oltremare

Ci sarà anche un settore dedicato alla salute e al benessere con padiglioni dedicati a alle terapie olistiche le discipline bionaturali, lo yoga, ayurvedica, fiori di bach, meditazione, spazio vegano, massaggi, tai chi chuan, shiatsu, bio musica, rebirthing, integrazione posturale, e molte altre ancora.

Dal Giappone arriveranno i “Masa Daiko”, tra i gruppi più famosi di tamburo tradizionale, lo stesso che veniva usato durante le battaglie per intimidire il nemico. Non mancheranno le famose danze cinesi del drago e dei leoni, in cui i mitici animali volteggeranno per il pubblico napoletano.

Informazioni sul Festival dell’ Oriente

Quando: 15-16-17 e 22-23-24 Settembre
Dove: Mostra d’Oltremare, via John Fitzgerald Kennedy 54
Orario: dalle 10.30 alle 23.00
Prezzo biglietto: intero 12 euro, ridotto 5 euro.
Per maggiori informazioni: http://www.festivaldelloriente.it/