Oggi è il turno delle Pennette Aumm Aumm, un primo piatto tipico di Capri, la splendida isola azzurra nel Golfo di Napoli, semplice da fare e buonissima, provare per credere. In questa ricetta le melanzane, la mozzarella e le foglie di basilico si tuffano in un caldo mare di pomodorini.



In Campania la pasta, anche in estate, resta sempre protagonista indiscussa della nostra alimentazione e della nostra tavola. Questo grazie alla sua versatilità, che permette di gustarla in mille modi differenti.

In dialetto napoletano l’espressione aumm aumm vuol dire nascosto, qualcosa che deve restare segreto, in tempi moderni, ha assunto anche il significato di qualcosa che deve essere compiuta velocemente, in poco tempo.

Capri la Canzone del Mare

Ricetta delle Pennette Aumm Aumm

In termini di tempi di preparazione la ricetta è di media velocità, ma si consideri che vale come piatto unico e quindi si risparmia il tempo necessario per preparare un secondo.

Ingredienti per 4 persone – 400 grammi Pennette, 5/6 Pomodorini, 500 grammi di Mozzarella, 1/2 Melanzane, Aglio, Olio di oliva, Basilico, Sale quanto basta.

Preparazione – Si comincia dalle melanzane che devono essere tagliate a dadini e messe in una padella con olio bollente e lasciarle soffriggere. Quando saranno fritte riponetele da parte e, se necessario, far colare l’olio in eccesso. Ora, occupati dei pomodorini. Dividili a metà e riversali in un’altra padella con olio e aglio dorato, devono cuocere per circa cinque minuti a fuoco alto, dopodiché aggiungere le melanzane ai pomodorini.

Intanto, versa le pennette nell’acqua in ebollizione, attenzione i tempi di cottura, la pasta deve essere al dente. Una volta cotta, unire la pasta ai pomodorini e alle melanzane e infine saltata in padella.

A fuoco spento, inserisci la mozzarella a cubetti e mescola il tutto. Tocco finale, aggiungi un ciuffo di basilico fresco e servirlo caldo. Buon appetito!

Varianti – al posto delle penne si possono usare gli spaghetti oppure i fusilli e al posto della mozzarella la provola o il fior di latte.