La stagione estiva 2019 ripropone a grande richiesta il Batò Naples un’iniziativa che delizierà napoletani e turisti portandoli alla scoperta della città partenopea dal più affascinante punto di vista: il mare. (Photo @Fabrizio Reale).



Batò Naples non è il classico giro della città con vista panoramica sul golfo di Napoli, il panorama stavolta è la città partenopea vista dal mare con le sue sinuosità e le sue colline.

La prima corsa al pubblico del nuovo anno è prevista il 16 giugno 2019 e proseguirà fino al 22 settembre tutti i sabato e le domeniche di questa estate, accompagnerà napoletani e turisti alla scoperta del litorale cittadino, da Mergellina fino all’isola di Nisida, passando per Marechiaro, Gaiola, Trentaremi, e non disdegnando un passaggio per il Castel dell’Ovo.

Durante il percorso marino, che parte dal molo Alilauro a Mergellina, la voce di una guida illustrerà tappa per tappa i luoghi della costa di Napoli lambiti dall’imbarcazione indicando tutte le storiche Ville di Posillipo come Villa Doria D’Angri, Villa Quercia, Villa Pavoncelli, Villa Volpicelli senza dimenticare palazzo Donn’Anna e Villa Rosebery residenza ufficiala del presidente della Repubblica.

Batò Naples, Napoli vista dal mare
Palazzo Donn’Anna

La partenza del tour costiero, realizzato da Alilauro in collaborazione con il comune di Napoli, è prevista dal porticciolo di Mergellina, il sabato e la domenica

Batò Naples Orari

Dove: Il porto di Mergellina è in via Francesco Caracciolo 11,
Quando: ogni sabato e domenica dal 16 giugno al 25 agosto ore 10.30, 16.00, 17.30, 19.00 – dal 31 agosto al 22 settembre alle ore 10.30, 17.00, 18.30. La durata del tour è di circa 1 ora.
Costi: residenti nella Città Metropolitana di Napoli 7.00€ adulti e 6,00€ per gli under 18. Per i non residenti il costo è di 13.00€.
Contattatti e prenotazioni – 081.4972397 solo Whatsapp – email batonaples@libero.it

I biglietti possono essere acquistati tutti i giorni direttamente al Molo di Mergellina nei giorni della partenza. Il Batò partirà solo se a bordo ci sarà un minimo di 15 persone altrimenti bisognerà aspettare la corsa successivo.