Ultima Modifica il 13 Maggio 2021

Per la 29ª edizione delle Giornate FAI di Primavera 2021 in Campania tanti siti di cultura aprono le loro porte ai visitatori curiosi. Un appuntamento incredibile per chi vuole visitare luoghi davvero speciali sia a Napoli che in Campania. Foto credit – Giornate Fai di Primavera.



Sabato 15 e domenica 16 Maggio 2021 le guide del Fondo Ambiente Italiano ci portano alla scoperta  di ville e parchi storici, residenze reali e giardini, castelli e monumenti che svelano spazi sorprendenti, aree archeologiche e musei insoliti; e ancora, orti botanici, percorsi naturalistici e itinerari in borghi che custodiscono antiche tradizioni.

Le visite avverranno nel pieno rispetto delle regole anti-Covid 19 e potrete quindi visitare luoghi all’aperto in piena sicurezza.

15 e 16 maggio cosa scoprire in Campania

L’elenco dei beni visitabili durante le Giornate FAI di Primavera 2021, come da tradizione, è ampio e variegato.

Per partecipare la prenotazione è obbligatoria  registrandosi sul sito www.giornatefai.it – www.fondoambiente.it. Per questa edizione il contributo minimo è di 3 euro.

Napoli e provincia

Nisida dal Parco Virgiliano Nisida, l’isola ai piedi della la collina di Posillipo, ospita un Parco Letterario.

In città saranno aperti il Complesso Monumentale di San Nicola da Tolentino, sulla collina di S. Elmo, e il Parco Letterario di Nisida. Da non perdere la passeggiata tra la Grotta di Seiano e il Parco Archeologico del Pausilypon, dove si possono ammirare i resti dell’antica Villa di Publio Velio Pollione e il Parco Sommerso della Gaiola.

In provincia di Napoli il Fai ci invita a scoprire i segreti di Villa Campolieto, la splendida villa vesuviana che si trova lungo il Miglio d’oro ad Ercolano.

La Passeggiata Misenate a Bacoli ci permette di scoprire i cunicoli sotterranei del Teatro romano di Miseno. A Quarto, invece, si va alla scoperta dell’antica Necropoli visitando il monumento di epoca romana noto come la Fescina.

Entro il 14 maggio si può prenotare la visita alla Baia di Ieranto, a Massa Lubrense, una meravigliosa insenatura all’estremità della penisola sorrentina.

Altri luoghi della Campania

Giornate Fai di Primavera - Conservatorio Santa Rosalia Giornate Fai di Primavera – Conservatorio Santa Rosalia.

  • Avellino – Castelvetere sul Calore, uno dei centri storici più caratteristici di tutta l’Irpinia, e il Complesso monumentale Palazzo Filangieri a Lapio.
  • Benevento – Basilica della Madonna delle Grazie e la sua biblioteca, la piccola Chiesa SS Cosma e Damiano addossata al ponte Leproso, il percorso naturalistico nel Parco archeologico di contrada Cellarulo.
  • Caserta –  Borgo della Torre medievale di Pietramelara, a Riardo saranno visitabili il Castello, la Chiesa di San Leonardo e la Cappella della Madonna della Stella. Sarà possibile visitare il Parco delle sorgenti Ferrarelle di Riardo.
  • Salerno – il Monastero di San Lorenzo al Piano ad Amalfi, il Chiostro Moresco dell’Hotel Luna a la Chiesa di Sant’Antonio sempre ad Amalfi, il Conservatorio di Santa Rosalia ad Atrani dove sarà possibile effettuare anche l’escursione “Andar per Monasteri”.

Informazioni su Giornate FAI in Campania

Quando: 15 e 16 Maggio 2021; Contributo minimo di 3 euro
Contatti: sito ufficiale