I Campi Flegrei vantano una eccezionale presenza di reperti archeologici di grande importanza, fra questi c’è il Il Sacello degli Augustali di Miseno, un piccolo tesoro nascosto.

Ci troviamo sulla striscia di terra anticamente occupata dai principali edifici di Misenum, la cittadina romana sede della Classis Misenensis, la flotta navale più potente dell’impero.



La spiaggia dell’antico villaggio militare si trova ai piedi del promontorio di Capo Miseno e rappresenta l’ultima propaggine di terraferma del golfo di Napoli.

Il Sacello degli Augustales

Il celebre complesso di Miseno è un edificio realizzato in epoca giulio-claudia dedicato al culto dell’imperatore Augusto e sede del locale collegio degli Augustali; fu risistemato alla metà del II secolo d.C. su commissione di Cassia Victoria per onorare il marito L. LaecaniusPrimitivus, sacerdote Augustale.

Sacello degli Audustali, Timpano

Successivamente, a causa del fenomeno del bradisismo, la struttura fu distrutta e rimase dimenticata e nascosta fino al 1967, anno della scoperta archeologica.

All’interno sono state rinvenute statue di alcuni imperatori (Vespasiano, Tito e Nerva) e di divinità (Asclepio, Apollo e Venere), attualmente esposte al Museo archeologico dei Campi Flegrei di Baia situato nel castello Aragonese di bacoli. Qui è stato conservato anche il frontone del Sacello; nel timpano si scoprono due vittorie che reggono una corona di quercia e, negli angoli, una prua di una nave e un delfino.

Sacello degli Audustali 3

Il Sacello, parzialmente sommerso dalle acque di una falda acquifera, è ripartito in tre ambienti principali che erano parzialmente scavati nel tufo. Il principale è quello centrale, sopraelevato rispetto agli altri.

La cella è rettangolare, mentre la parete di fondo ospita un’abside scavata nel tufo. L’altare era situato all’esterno e vi si accedeva per mezzo di un’ampia gradinata marmorea.

Adiacente al Sacello degli Augustali c’è il teatro romano, in parte ricoperto da edifici moderni,

Informazioni Utili

Dove: Via Miseno, Bacoli (NA)
Per le visite rivolgendosi all’Associazione Misenum (tel. 0815233977)