La Befana vien di notte con le scarpe tutte rotte col vestito alla romana: Viva viva la Befana! Torna anche quest’anno la Festa della Befana 2018 nei principali luoghi di Napoli, che nella saggezza popolare “tutte le feste porta via”.

Tutti conoscono la vecchietta che nella notte tra il 5 e il 6 gennaio fa visita ai bambini riempiendo le calze, appese all’albero dai bambini in questa notte. I quali, se sono stati buoni, vengono premiati con caramelle e dolci vari. Se invece sono stati cattivi, si ritroveranno le calze piene di carbone.

Un po di storia – Bisogna tornare al tempo degli antichi romani, quando la dodicesima notte dopo il solstizio invernale, si celebrava la morte e la rinascita della natura. I Romani credevano che in queste dodici notti  delle figure femminili volassero sui campi coltivati, per propiziare la fertilità dei futuri raccolti, da cui il mito della figura “volante”.

La leggenda più accreditata narra che i Re Magi bussarono ad una casa per avere indicazioni su come raggiungere il luogo dove era nato Gesù Bambino. Aprì la porta una vecchietta che non accettò ad accompagnarli perché aveva freddo, poi però si pentì e provò a raggiungere i Magi che ormai erano lontani. Per rimediare la vecchina preparò un carico di dolci da portare a Gesù, ma non sapendo esattamente dove trovarlo, bussò di casa in casa per tutta la notte e intanto regalava dolci ad ogni bambino buono che incontrava, sperando che uno di questi fosse Gesù.

Napoli, la Befana a Piazza Plebiscito

Festa della Befana 2018: gli eventi

Si inizia la notte tra il 5 e il 6 gennaio 2018 con le bancarelle a Piazza Mercato, la piazza diventa un coloratissimo e frenetico mercatino dove i napoletani si recano.

Sabato 6 gennaio si rinnova l’appuntamento con la Befana Volante a Piazza Plebiscito, organizzato dal Comune di Napoli, a partire dalle ore 10,30 la simpatica vecchietta si calerà dall’alto attraverso la scala dei pompieri, per recare i doni ai bambini presenti. Parteciperanno i Vigili del Fuoco e la loro Fanfara Civica che allieterà la giornata con musica e dal percorso Pompieropoli. I più piccoli potranno partecipare a laboratori, divertirsi con i giochi di strada.

Nel pomeriggio, invece, la festa si sposta sul Lungomare Caracciolo dove si esibiranno artisti di strada mostreranno la propria arte fino alle 19,00.

Sabato 6 gennaio 2018, dalle 10 alle 18, alla Città della Scienza si festeggia l’arrivo della Befana, con una giornata all’insegna della scienza e del divertimento, nella tradizione di Città della Scienza: laboratori, esperimenti, osservazione delle stelle e 3 science show per grandi e piccoli.

Il 6 e 7 Gennaio 2018 il Museo Ferroviario di Pietrarsa, famoso per i treni d’epoca che custodisce al suo interno, si anima con un programma pensato soprattutto per i più piccoli e che li catapulterà nell’era dei dinosauri. Prezzo: 20 euro a nucleo familiare (2 adulti + 2 bambini).

In occasione dell’Epifania l’Associazione Secreta Neapolis, propone un percorso suggestivo alla scoperta di Piazza Mercato, della chiesa di Sant’Eligio Maggiore, con il suo famoso orologio e della chiesa del Carmine. Incontro a Piazza Mercato ore 10.30 – Contributo a persona: 10€.

Interessante la visita guidata al Parco Archeologico Ambientale del Pausilypon rivolta a famiglie. Attraversata la Grotta di Seiano, mentre i genitori proseguiranno con l’itinerario di visita, tutti i bambini (dai 6 ai 10 anni) potranno fare una simpatica esperienza di scavo, dove troveranno anche delle dolci sorprese. Appuntamento Sabato alle ore 10:00. Contributo 5,00€/adulti – €2,00/bambini.

Sabato 6 ​e domenica 7 gennaio​ ore ​19​ nello storico Palazzo Serra di Cassano va in scena la storia di Eleonora de Fonseca Pimentel, un affresco travolgente dell’unica grande rivoluzione mai attuata in Italia. Costo biglietto 15 euro, ridotto 12 euro (under 26). Prenotazioni: 327.7022940 – 339.3113514.