Il 15 agosto è Ferragosto, il culmine e insieme la fine dell’estate, un giorno nel quale staccare completamente dalla routine quotidiana per dedicarsi agli amici, alla famiglia e alle gite fuori porta, ai bagni al mare e al relax.



“Non fare il bagno a Ferragosto!” Chissà quante volte avete sentito questa frase a cui non sapete dare una spiegazione.

Una spiegazione è che il 15 agosto è il giorno in cui “è morta la Madonna”. La giornata è dunque interamente dedicata a Lei. Maria, secondo alcuni antichi predicatori, prenderebbe il suo stesso nome proprio dal mare.

Napoli cosa fare a Ferragosto 2019

A Ferragosto la città di Napoli, e tutta la Campania, diventa ancora più magica e vivibile organizzando eventi di ogni genere per accontentare cittadini e turisti, infatti, molte sono le possibilità per trascorrere una giornata all’insegna del divertimento o della cultura.

La giornata ideale può cominciare andando al mare approfittando di una delle spiagge cittadine o in alternativa scegliendo il bagno in una delle più belle piscine di Napoli. Chi preferisse vivere la giornata all’insegna della cultura avrà solo l’imbarazzo della scelta, i principali musei cittadini Castel Sant’Elmo, Certosa di San Martino, il Museo Nazionale, Museo Pignatelli, il Madre, “Palazzo Zevallos di Stigliano” e molti altri ancora resteranno aperti e alcuni di essi con orario prolungato.

Scavi di Ercolano

Tra i tanti eventi in programma vi segnaliamo che a ferragosto c’è l’apertura gratuita degli Scavi di Ercolano e del Padiglione della Barca e della Mostra SplendOri.
Dove: Parco archeologico di Ercolano, Corso Resina – 80056 Ercolano. Orari: 08:30 – 19.30 (ultimo ingresso alle 18:00). Prezzo: gratuito. Info: 081 7777008 – pa-erco@beniculturali.it |

Per il Ferragosto 2019 (14/15/16 agosto) torna l’appuntamento Full Moon Kayak, la suggestiva escursione per ammirare il Golfo di Napoli illuminato dalla luna piena promossa da “Kayak Napoli”.
Dove: Rocce Verdi – Via Posillipo, 68 (possibilità di parcheggio). Appuntamento alle 18:00. Costo: 30€ adulti e 20€ bambini (4-13 anni). Informazioni e prenotazioni: +39 3476140635 e +39 338 210 9978 – www.kayaknapoli.com/full-moon-kayak/

Per Ferragosto torna la tradizionale festa popolare di Pozzuoli Il Pennone a Mare – Palo di Sapone. L’appuntamento è giovedì 15 agosto 2019 alle 16:30 presso il Molo Caligoliano dove i pescatori puteolani gareggeranno nella tradizionale sfida all’ultima bandierina.

Pennone a Mare Pozzuoli

Per una serata al ritmo di musica alla Rotonda Diaz di Napoli torna la Notte della Tammorra, una grande festa popolare a cura di Carlo Faiello. Sul palco si succederanno cantanti, musicisti, artisti, paranze, corali,… .
Dove: Rotonda Diaz di Napoli. Orario: dalle 19 a mezzanotte e mezzo. Prezzo: ingresso libero

La storia di Ferragosto

La parola Ferragosto deriva dalle feriae Augusti, il riposo di Augusto, una festività creata dall’imperatore romano Ottaviano Augusto nel 18 avanti Cristo per celebrare la fine dei lavori agricoli e dedicate a Conso, il dio dei granai e della fertilità. I giorni di riposo erano accompagnati da feste e celebrazioni, che tipicamente si tenevano il primo giorno di agosto. I festeggiamenti furono spostati al 15 del mese per volontà della Chiesa Cattolica, proprio per ricondurre la festività popolare all’Assunzione di Maria.

Secondo la tradizione cattolica, infatti, il 15 agosto Maria di Nazareth fu trasferita in Paradiso sia con l’anima che con il corpo. Per la Chiesa cattolica Maria è l’unica persona oltre a Cristo a essere stata assunta materialmente in cielo.

Ma la gita fuori porta come la conosciamo noi nasce a partire dalla seconda metà degli anni Venti, quando il regime fascista, proprio durante il mese di Agosto, iniziò ad organizzare centinaia di gite popolari a prezzi bassissimi.